Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buoni maestri: la Banca della Maremma promuove un ciclo d’incontri sull’insegnamento

Più informazioni su

GROSSETO – “Buoni maestri” è il titolo del ciclo di incontri voluto da Banca della Maremma e due associazioni, AISE –Associazione Insegnanti Solidarietà Educativa e L’Altra Città, con l’intento di proporre una riflessione sul rapporto educativo e, in particolare, sulla funzione del maestro o della maestra, ovvero di quelle persone che, per svariati motivi, sono capaci di mettere gli altri in condizione di imparare. «In questo momento storico – affermano gli organizzatori – è fondamentale recuperare il ruolo positivo dell’insegnamento e dell’apprendimento, esercitati in qualunque momento e in qualunque situazione della vita.»

«Gli incontri coinvolgeranno esperti di pedagogia e, in generale – proseguono -, persone in grado di presentare in modo autorevole esperienze di apprendimento significative, legate all’apprendimento formale (scuola, università e altre istituzioni educative), non formale (associazionismo, volontariato, sport ecc.) e informale (cinema, tv, videogiochi ecc.). Gli incontri saranno presentati sotto forma di programma annuale, un vero e proprio “cartellone”, a sottolineare la volontà di durare nel tempo e di scommettere sul futuro. Perché per imparare e per insegnare c’è bisogno di fiducia e di speranza. Il primo incontro è dedicato a una straordinaria figura del nostro territorio: Arrigo Bugiani, scrittore e editore dedito al lavoro culturale in Maremma tra il 1930 e la fine degli anni Cinquanta.»

per info: www.bancamaremma.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.