Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Geotermia: sull’Amiata partono i lavori per la centrale Enel “Bagnore 4″

Più informazioni su

AMIATA – Questa mattina Enel Green Power ha dato inizio alle attività di cantiere per la realizzazione del progetto di “costruzione ed esercizio della centrale geotermoelettrica Bagnore 4 e opere accessorie”, nei Comuni di Santa Fiora e Arcidosso, in provincia di Grosseto.

Il progetto è stato autorizzato con Decreto della Regione Toscana del 21 dicembre 2012 n° 6066, al termine di un iter autorizzativo che ha visto coinvolti la Regione Toscana attraverso i suoi organismi competenti, l’Arpat, l’Asl, gli Enti Locali, l’Unione dei Comuni dell’Amiata Grossetana ed altri soggetti istituzionali.

La centrale “Bagnore 4” e le relative opere accessorie sono state progettate tenendo conto dei migliori standard a livello mondiale e delle migliori tecnologie disponibili da un punto di vista ambientale. La Centrale sarà dotata di due impianti AMIS (Abbattimento Mercurio e Idrogeno Solforato), brevettati da Enel Green Power, oltre a quello già presente a “Bagnore 3”, e di un ulteriore impianto per l’abbattimento dell’ammoniaca che funzionerà sia su “Bagnore 3” che su “Bagnore 4”. Si tratta di accorgimenti tecnologici che Enel Green Power predispone per ottimizzare gli standard ambientali benché le emissioni rientrino comunque nei limiti di legge.

Le attività di realizzazione di questa prima fase delle attività di cantiere sono affidate all’impresa Edilcoop di Abbadia San Salvatore, a conferma della volontà di Enel Green Power di coinvolgere nella realizzazione del progetto le aziende ed i soggetti economici del territorio con una importante ricaduta locale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.