Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fabrizio Pucci ai doppiatori maremmani: «Sono fiero di voi»

GROSSETO – «Sono fiero di voi», con questa frase rivolta agli allievi dello Studio Enterprise, il noto doppiatore Fabrizio Pucci, voce italiana di Russell Crowe, Hugh Jackman e Brendan Fraser, ha concluso i provini presso la scuola di doppiaggio e teatro diretta da Alessandro Serafini. Ben 12 gli allievi selezionati e promossi sul campo da Pucci, docente dello Studio Enterprise e quindi molto soddisfatto per il risultato ottenuto e per i miglioramenti mostrati dagli aspiranti doppiatori.

Tra i promossi figurano i nomi di Ginestra Marcucci, Esther Giuggioli, Chiara Lippi, Teresa Oliveto, Francesca Cesareo, Antonella Margherito, Chiara Faenzi, Mario Tosi, Diego Andrea Giuliani, Fabio Mattei, Martina Cornacchia e Simone Pescicelli. Nel gruppo, tra l’altro, spicca la presenza di tre ultracinquantenni, a dimostrazione che per la professione del doppiatore non è mai troppo tardi. Tra i giovanissimi, invece, compiono notevoli progressi Clara Mazzini e Giulia Meola, quest’ultima reduce dai turni di doppiaggio professionali per la serie tv “Profiling”, in onda sul canale Fox Crime.

Le possibilità in ambito lavorativo, quindi, si allargano ulteriormente, grazie alla preparazione che la scuola di teatro e doppiaggio riesce a fornire e alle strette collaborazioni con i più famosi doppiatori a carattere nazionale. Non è un caso che Fabrizio Pucci abbia scelto di assistere gli allievi dello Studio Enterprise anche nello spettacolo di fine anno, per un evento che già si preannuncia carico di sorprese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.