Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Espulso il rapinatore clandestino: a 22 anni ha già collezionato una lunga lista di reati

MASSA MARITTMA – È stato espluso dagli agenti dell’ufficio immigrazione della questura di Grosseto il 22enne, detenuto nel carcere di Massa Marittima.

Lo straniero, di origine marocchina, è stato accompagnato al Centro di Identificazione ed Espulsione di Crotone: da lì nei prossimi giorni sarà poi trasferito nel suo paese.

Nonostante la giovane età il magrebino annovera già diverse condanne per reati quali detenzione e cessione illecita di sostanze stupefacenti, rapina, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, atti contrari alla pubblica decenza e ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

Per questo è stata attivata la procedura di espulsione che si concretizzerà dopo il trasferimento nel Cie calabrese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.