Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amministrative, il Movimento 5 Stelle pensa alla lista. Candidati puliti e fuori dai partiti foto

di Daniele Reali

GAVORRANO – Alle amministrative di maggio, tra poco più di due mesi, nella scheda elettorale del comune di Gavorrano ci potrebbe essere anche il simbolo del Movimento 5 Stelle.

Da poco nel comune delle Colline Metallifere si è formato un gruppo di attivisti che ha lavorato anche per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. Un gruppo che ha già aperto anche uno spazio su internet, un meetup, dove confrontarsi, e una sede “fisica” a Bagno di Gavorrano dove riunirsi.

In questi giorni e in queste settimane che ci avvicinano al voto e sopratutto all’inizio della campagna elettorale anche a livello locale il Movimento 5 Stelle sta valutando l’ipotesi di presentare una propria lista alle amministrative e correre così per ottenere a Gavorrano il primo sindaco a 5 Stelle della provincia di Grosseto. Noi de IlGiunco.net abbiamo contattato il gruppo dii attivisti

Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto un grande risultato anche a livello locale e anche a Gavorrano. In vista delle amministrative avete pensato o state valutando la possibilità di presentare una lista a 5 Stelle ? 
«Sì, è una valutazione che stiamo facendo tutti insieme, coinvolgendo il gruppo originario e le altre numerose persone che in questi giorni ci hanno avvicinato e mostrato interesse».

Da poco avete costituito un gruppo di lavoro anche nel comune di Gavorrano e avete aperto in rete un “meetup”. Che tipo di attività state svolgendo in questo momento e quali progetti avete per il futuro? 
«Stiamo in primo luogo approfondendo la nostra conoscenza. E’ un rinnovamento continuo perchè come abbiamo detto ogni giorno il gruppo cresce e si rafforza. Il meetup serve anche ad approfondire quelli che sono i temi principali del programma M5S a livello nazionale ed anche a livello locale» (nella foto uno degli incontri tra gli attivisti 5 Stelle di Gavorrano).

C’è molto interesse per il Movimento 5 Stelle in questo momento: che cosa cambierà per voi, per il vostro impegno? 
«Non cambierà alcunchè.L’ impegno c’era, c’è e ci sarà.Sentiamo la responsabilità della fiducia che tanti elettori del nostro Comune hanno riposto nel movimento e cercheremo di non deludere, nel nostro piccolo, le aspettative».

Tornando alle amministrative: nel caso in cui vi presentaste come intendete sceglierete i vostri candidati o portavoce? Seguirete i metodi del nazionale con “primarie” aperte su internet? 
«È uno degli argomenti sui quali ci stiamo confrontando. La metodologia di scelta utilizzata a livello nazionale ci piace, ma ci rendiamo conto della necessità di organizzarci in tempi strettissimi. I criteri alla base della valutazione dei candidati sono e restano però gli stessi adottati a livello nazionale; ad esempio la non adesione a partiti politici e l’assenza di procedimenti penali in corso. Da questi elementi non si può prescindere».

I risultati che avete ottenuto fanno be sperare anche per le amministrative. Secondo voi Gavorranno potrebbe essere pronto per essere il primo comune a 5 Stelle della provincia di Grosseto? 
«Senza alcun dubbio sì. La società civile è in grado di proporre persone assolutamente capaci e soprattutto pronte a mettersi in gioco, sicuramente con un approccio più libero da condizionamenti e da interessi rispetto ai rappresentanti dei partiti tradizionali. Il valore che le recenti elezioni hanno dato al movimento ci permette di guardare alle prossime consultazioni con fiducia».

Per informazioni: www.meetup.com/Movimento-5-stelle-Gavorrano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.