Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accoltellata a pochi passi dai figli: l’aggressore finisce in carcere foto

Più informazioni su

FOLLONICA – È stata accoltellata al petto, un colpo sferrato forse con un grosso coltello da cucina. Un episodio di violenza che va ad aggiungersi agli altri casi che dal 2011 ha subito una mamma di 32 anni di Follonica che ha rischiato la vita e che adesso si trova ricoverata all’ospedale Misericordia di Grosseto (nella foto il luogo dell’aggressione).

L’aggressore, fermato dai carabinieri nella sua abitazione di Piombino e trasferito in carcere a Livorno, già in passato aveva perseguitato la donna: nel 2011 era stato condannato per stalking e un paio di settimane fa aveva sequestrato la donna e tentato di violentarla.

Per questi ultimi episodi il giudice del tribunale di Grosseto aveva disposto gli arresti domiciliari poi tramutati in divieto di avvicinamento alla donna e ai luoghi da lei frequentati. Un divieto che l’uomo avrebbe ignorato e che non ha impedito di raggiungere questa mattina la donna a Follonica, nella sua abitazione, isolarla dai suoi bambini e aggredirla con un coltello. I figli della donna, di 8 e 11 anni, avuti da una precedente relazione, sono stati chiusi fuori dall’androne dove l’uomo ha sferrato il fendente (nella foto il comandante della Tenenza dei Carabinieri di Follonica Marco Da San Martino).

Dalle indagini i carabinieri sono immediatamente risaliti all’uomo, lo hanno raggiunto a Piombino e arrestato per tentato omicidio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.