Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

8 marzo festa della donna: le iniziative in provincia di Grosseto

GROSSETO – Sono molte le iniziative che sono previste in prvincia di Grosseto per l’8 di marzo, festa della donna.

A Grosseto la Giunta provinciale porta in Consiglio un Protocollo d’intesa per rafforzare la prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne e i soggetti deboli.

Al teatro Moderno andrà in scena una delle più celebri opere di Giuseppe Verdi, la Traviata.

Al Savoia Cavalleria torna la Musica in caserma. Saranno Stefano “Cocco” Cantini e Simone Zanchini i protagonisti del concerto che unisce sassofono e fisarmonica. Per la festa della donna alle 18.30, il Biker’s duo si esibirà alternando composizioni originali a temi di respiro internazionale.

In occasione della Festa della Donna, i ragazzi della Fondazione Il Sole – AGGBPH, accompagnati dagli operatori, allestiranno  un  mercatino di solidarietà presso il negozio Coop di Via Inghilterra. Il mercatino avrà luogo dalle 9 alle 13. In vendita, cornici, braccialetti, portachiavi realizzati dai ragazzi della Fondazione.

Al Centro commerciale Le Palme tutta la giornata dedicata alle donne: dalle 16 rassegna musicale di voci nuove a seguire il comico Graziano Salvadori, alle 18 lezione di zumba fitness.

A Roccastrada la commissione pari opportunità alle 17,15 proietterà, nella saletta della biblioteca comunale il filmato “Libere” di Cristina Comencini, sull’uso del corpo femminile nei media e nella sfera pubblica. Seguirà un breve dibattito sulla “positività della figura femminile nella realtà locale”.

A Castiglione della Pescaia si è deciso di dedicare alla festa della donna due giornate, il 7 e l’8, Giovedì 7, alle ore 16.30, presso l’Auditorium della scuola media in viale Kennedy, l’UNI3 organizzerà la conferenza dal titolo “La donna nella tradizione cristiana” tenuta dal teologo Don Sandro Spinelli mentre venerdì 8, stessa ora e stesso posto, si parlerà della “Donna oggetto” con la relatrice Manuela Manciati del dipartimento donne di Roma. Sempre venerdì 8, alle ore 16, presso la sede dell’associazione “Mosaico” in via Vittorio Veneto, ci sarà una lettura di poesie e la successiva cena di rito al Centro Sociale Castiglionese.

A Massa Marittima, il 9 di marzo, in occasione della Festa della Donna, l’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Massa Marittima con la Condotta Slow Food Monteregio ed in collaborazione con Unicoop Tirreno propone un pomeriggio dedicato alle imprenditrici vinicole locali, che rappresentano il punto di riferimento per oltre la metà delle aziende che producono ed imbottigliano vino nel territorio locale. Sabato 9 marzo dalle 16 al Palazzo dell’Abbondanza le “Donne del vino” racconteranno le loro storie: dall’inserimento in un settore particolare generalmente gestito nel passato e nell’immaginario collettivo al maschile, fino al decollo delle proprie attività.

A Gavorrano alla biblioteca comunale, alle 17.30 “pomeriggio con l’autore” per la presentazione del libro di Reza Olia “Figlie dell’Iran – Parvin e altre storie di donne iraniane”.

A Giuncarico l’associazione “il Mandorlo”, che gestisce una casa rifugio per donne maltrattate, organizza per il 9 di marzo, presso l’Arci, una serata di musica, parole e gastronomia con la partecipazione dei Rosolacci.

A Follonica il Subway si tinge di rosa: sabato 9 marzo saranno le donne le protagoniste della serata organizzata dallo staff del locale del Golfo.

Ad Orbetello, alle 10, il supermercato Coop inaugurerà i parcheggi riservati alle donne incinte e neo-mamme. Rose del commercio equo e solidale in dono a tutte le donne.

La Commissione Pari opportunità si presenta al pubblico per la prima volta. Con la partecipazione di 3 scuole di danza e 2 palestre di fitness, assieme al comune la Commissione ha organizzato un Flash Mob riunendo oltre 200 persone di varie età e genere. Sulle note della canzone “Break the Chain”, tutti sono invitati a partecipare contro la violenza e il femminicidio. L’appuntamento è in piazza Eroe dei due monfi alle 16.30. Seguirà aperitivo e buffet al Frontone, offerto dal Comune di Orbetello.

A Manciano l’attrice maremmana Elena Guerrini metterà in scena “Bella tutta! i miei grassi giorni felici”. Dedicato all’ossessione delle diete, al corpo femminile e all’accettazione di sé. L’appuntamento è alle 21,30, al Nuovo Cinema Moderno di via Marsala 125: dopo lo spettacolo, talk show e pasticcini. Nella mattina dell’8 marzo, “Bella tutta!” entrerà a scuola. Con la collaborazione della direttrice didattica Marta Bartolini e gli insegnanti dell’Isis “F. Zuccarelli” i ragazzi delle superiori saranno coinvolti in una conferenza-lettura alle 10,30.

Info: 0564 825342; 0564 628005; 339 8512693; 335 7735703. www.bellatutta.blogspot.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.