Quantcast

Follonica, Turini: il sindaco risponda su ippodromo, caserma carabinieri e risarcimento al MareSì

FOLLONICA – «Il sindaco non risponde alle interrogazioni». In vista del Consiglio comunale il capogruppo del Pdl Simone Turini parla della sentenza «della Suprema Corte di Cassazione dell’aprile del 2012 che nelle motivazioni, rifiutando il dissequestro delle foresterie dell’ippodromo, ha stabilito che è stato eluso il vincolo di destinazione d’uso delle foresterie del nuovo centro ippico “…ad opera anche di soggetti facenti parte dell’ambito comunale…”.»

«I capigruppo avevano concordato con il Presidente del Consiglio comunale, Lanfranco Stefanelli, di rinviare la discussione della mozione al Consiglio comunale di domani – prosegue Turini -, proprio per permettere al sindaco di rispondere alla interrogazione urgente presentata dai gruppi di minoranza. Invece nulla è giunto ed anzi aspettiamo ancora informazioni circa la reale situazione relativa ai costi che la collettività follonichese dovrà sostenere per far fronte alla costruzione della nuova caserma dei carabinieri e quando la stessa sarà effettivamente in grado di svolgere la funzione per la quale è stata costruita. Ed ancora il sindaco non risponde all’interrogativo ufficialmente più volte espresso durante l’ultimo Consiglio comunale circa l’esistenza o meno della richiesta di risarcimento danni, eventualmente promossa dalla Cooperativa MareSì riferiti al periodo di chiusura della struttura a causa dell’ordinanza comunale.»

Commenti