Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Lega Pro: Gavorrano in crisi di risultati. Buso: «Insieme ne usciremo»

di Lorenzo Falconi

GAVORRANO – Con lo scivolone interno contro il Chieti, diventano 4 le sconfitte consecutive della formazione guidata da Renato Buso. Passaggi a vuoto preoccupanti, anche perché la classifica adesso non sorride più. I minerari non vincono dal 3-1 interno contro l’Aversa Normanna e complessivamente, in questo girone di ritorno, hanno raccolto solo 4 punti in 8 gare. «Sapevamo tutti che questo era un campionato difficile – puntualizza Buso al termine della sconfitta casalinga contro il Chieti -, il nostro obiettivo di partenza è quello di centrare la salvezza a fine stagione e infatti siamo in piena lotta».

Desta preoccupazione la classifica, in una giornata contraddistinta da ben 7 successi esterni e dalle vittorie di Melfi, Foligno e Campobasso, tre dirette rivali per la salvezza che hanno risucchiato nella zona calda il Gavorrano, apparso ancora una volta troppo sterile in fase offensiva. «E’ un periodo che ci sta girando male – osserva Buso – anche oggi abbiamo fatto la partita, ma al primo tiro in porta siamo stati puniti. Di contro, malgrado la mole di gioco proposta, là davanti non siamo incisivi come vorrei». Di fatto, se si escludo le già retrocesse Fondi e Aversa Normanna, resta da assegnare ancora un posto per un poco gradito ritorno tra i dilettanti. Il Campobasso, terzultimo in graduatoria ha solo un punto di ritardo dal Gavorrano che, insieme a Melfi e Foligno, deve pure evitare le due piazze play-out.

Una situazione non facile in vista della trasferta-spareggio di domenica prossima sul campo del Foligno: «Tutte le gare a questo punto diventano vitali – precisa Buso -, anche quella di oggi lo era, malgrado i diversi obiettivi di classifica». In conclusione, per la prima volta da quando disputa campionati professionistici, il Gavorrano deve affrontare una situazione difficile, per certi aspetti totalmente nuova, che riguarda la lotta per la salvezza: «E’ un momento in cui dobbiamo restare uniti – glissa Buso -, insieme ne usciremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sartori stefano

    Siamo con voi non molleremo mister vi vogliamo troppo bene forza gavorrano