Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confcommercio, Baldassari lascia: Non mi rivedo in certe scelte

Più informazioni su

GROSSETO – «Il processo che sta portando alla costituzione dei nuovi organi dirigenziali è un processo in cui oggi purtroppo non mi rivedo e in cui non vedo la prosecuzione del lavoro fatto fino ad oggi da me e dal presidente Lombardelli. Ritengo pertanto di dover, con profondo dispiacere, lasciare anticipatamente l’incarico di coordinamento e di gestione ordinaria del sistema Confcommercio» così Simone Baldassari, coordinatore di Ascom Confcommercio, annuncia le sue dimissioni anticipate dal ruolo che gli era stato assegnato dopo che ad andarsene era stato Paolo Regina.

Baldassari continuerà a supportare «da vice presidente l’associazione nell’organizzare l’assemblea e nel proseguire le attività dei Servizi fino all’insediamento della dirigenza in quella sede eletta (15 giorni), augurandomi che i soci storici che tanto hanno richiesto il lavoro fatto fino ad oggi siano garanti della prosecuzione di quei processi di democrazia, partecipazione associativa, ammodernamento, restructuring in questo periodo transitorio avviati. Ho intrapreso la mia attività associativa con un forte entusiasmo, calandomi nei problemi delle aziende che rappresentiamo e con uno spirito che ha portato repentinamente un cambiamento del sistema Confcommercio Grosseto. Grazie ad un team di persone che hanno collaborato al mio lavoro di coordinamento, ed al presidente Lombardelli abbiamo concretizzato un lavoro fondamentale e richiesto da moltissimi soci quale quello di riportare l’associazione agli associati, calarla nei problemi e riportare quei principi ispiratori che hanno caratterizzato l’Associazione nei tempi passati.»

«Siamo riusciti ad arrivare all’assemblea ordinaria che si svolgerà il prossimo Lunedi 18 Marzo 2013 – prosegue Baldassari -, che è anche quella elettiva degli organi dirigenziali, un’assemblea che si distinguerà dal passato per partecipazione e contesto. Un’assemblea importante, che deve chiudere una storia recente, antecedente al mio incarico di coordinamento, che ha diviso la base associativa e ha destabilizzato il sistema associativo. Molte sono le questioni aperte in un’attività fatta di tutela delle imprese rappresentate dall’associazione Grossetana e molte sono le iniziative che hanno portato a poter vedere un’evoluzione di un sistema associativo importante come quello Confcommercio Grosseto. Quasi tutte frutto di un’attività portata avanti con determinazione, rapidità e con una professionalità che ha investito tutto il Sistema associativo. Rimarrò a disposizione del Sistema, qualora fosse un domani necessario e richiesto il mio supporto.»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario

    È normale siamo a Grosseto.