Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Lega Pro: Gavorrano-Chieti. Minerari chiamati a reagire

GAVORRANO – Dopo la vittoria conquistata in trasferta nella gara di andata, il Gavorrano torna ad affrontare il Chieti, in una gara piuttosto delicata soprattutto guardando la classifica. La flessione accusata dai minerari nell’ultimo periodo, più sotto il profilo dei risultati che sotto quello del gioco, impone alla squadra di Buso un ritorno al successo. Dalla lista dei convocati resta fuori Mazzanti per squalifica. Costretti in tribuna anche Lo Sicco e Alderotti per infortunio.

«La squadra sta passando un momento non facile – ha detto il tecnico rossoblù Buso al termine dell’allenamento di rifinitura –, ma sapevamo fin dall’inizio che sarebbe stato un campionato impegnativo. I ragazzi ne sono consapevoli e mi aspetto che reagiremo bene tutti insieme per raggiungere la salvezza prima possibile. È importante capire il momento ed esorto i nostri tifosi affinché facciano sentire il loro supporto. La squadra ha bisogno di fiducia e chiunque verrà allo Stadio dovrà sostenerli. Penso comunque che stiamo facendo un buon campionato. Quella di domani sarà una gara difficilissima, dove conta molto il risultato – conclude Buso –. Il Chieti è in zona play-off e ha giocatori importanti, con ottime qualità individuali. Noi dovremo affrontare la partita con attenzione e applicazione».

Per Gavorrano-Chieti, ottava giornata del girone di ritorno del Campionato di Lega Pro, seconda divisione, girone B, in programma per domenica 3 marzo 2013, alle 14.30 allo Stadio “Malservisi-Matteini” di Bagno di Gavorrano, Mister Buso ha convocato i seguenti calciatori:

PORTIERI: Paride Addario, Mattia Lanzano.

DIFENSORI: Alessio Fatticcioni, Sebastiano Miano, Gianluca Romiti, Paolo Ropolo, Antonio Tognarelli.

CENTROCAMPISTI: Riccardo Cretella, Simone Della Latta, Marco Fiore, Matteo Nicoletti, Yuri Papi, Fabio Rosati, Nicolas Zane.

ATTACCANTI: Federico Carraro, Mario Gurma, Filippo Moscati, Manuel Nocciolini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.