Quantcast

Spaccalunotti: fermato un uomo dalla Squadra Volante della Polizia

GROSSETO – Un guanto in pile e una pinza a becco. Era questo l’armamentario di un ladro che aveva preso di mira alcune auto parcheggiate in via Roma. A chiamare le Volanti era stata una guardia giurata che aveva notato un uomo che, con fare sospetto si aggirava attorno alle vetture parcheggiate. All’arrivo i poliziotti hanno visto due auto parcheggiate con i vetri infranti. L’uomo, un Senegalese di 40 anni, è stato fermato e identificato. In suo possesso è stata ritrovata la pinza, il guanto, un telefono cellulare risultato rubato, e sulla sua felpa i poliziotti hanno notato frammenti di vetro e piccole macchie di sangue provenienti da una delle mani, che aveva alcuni tagli ed escoriazioni.

Gli uomini della Questura hanno contattato i proprietari delle auto che, oltre a sporgere denuncia, hanno descritto il contenuto delle vetture. Un giubbotto e un pacchetto di sigarette della stessa marca di quelle trovate in possesso dell’uomo. L’uomo, che è residente in provincia di Brescia, è stato denuncoiato per furto aggravato e per ricettazione (rubato a Livorno). Il Questire ha anche emesso foglio di via obbligatorio con il divieto di rientrare nel comune di Grosseto.

 

Commenti