Quantcast

Rugby: Futura-Mugello è il derby tra le ultime. Grossetani determinati a riemergere

Più informazioni su

GROSSETO – Partita casalinga per il Futura Grosseto rugby club, che oggi pomeriggio alle 14:30 al campo della Cittadella dello studente ospita il Rugby Mugello. Un match che sarà certamente tiratissimo, perché giocato fra le due ultime nella classifica del secondo girone della serie C toscana. Con il Mugello penultimo (una vinta e una pareggiata) davanti di un punto al Grosseto che ne ha vinte due, ma che è stato penalizzato per non avere schierato una squadra under 20.

«L’obiettivo – spiega il presidente del Futura, Andrea Benvenuti – è dimenticare l’infelice prestazione di Pisa e portare a casa questa partita, per recuperare morale e affrontare con serenità le altre gare interne. Sarà una partita dura perché la vittoria è fondamentale per entrambe le formazioni, e noi avremo assenze importanti per infortunio. Anche se penso che abbiamo le condizioni per ottenere il risultato, puntando sulla coesione del gruppo che è molto affiatato». All’appello, infatti, per infortunio o motivi di lavoro, mancano Schiano, Calvani, Mazzilli, Naudd, Graziosi e Iliev. Due le partite interne che i maremmani dovranno affrontare entro la chiusura del campionato ad inizio aprile: con il Bellaria Cappuccini e con il Valdisieve.

Ecco i convoca che scenderanno in campo alle 14:30: Totino (1), Betocchi (2), Comandi (3), Mutti (4) Buono (5), Zampieri (6), Menale (7), Lamioni (8), Lucchetti (9), Guidarini (10), Vandoni (11), Armentaro (12), Campidonico (13), Augusto (14), Germinario (15). Riserve: Lusini (16), Persiano (17), Solari (18) Cataldi (19).

Più informazioni su

Commenti