Motocross in spiaggia: motori accesi a Castiglione della Pescaia

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sul tratto di spiaggia di Castiglione della Pescaia che va dal faro rosso al bagno Balena, all’altezza del piazzale ex Maristella, si stanno scaldando i motori. Ad aprire il gas, sono più di 80 iscritti alla gara di moto cross “Castiglione Beach” che si svolgerà sabato 16 e domenica 17 febbraio con ingresso gratuito. La manifestazione organizzata dal Cross Team Santa Rita e dal Comune di Castiglione della Pescaia. I partecipanti, provenienti da tutta Italia, saranno divisi in tre categorie, la soft, la middle e la hard, sezione quest’ultima che raccoglierà i più spericolati fuoristradisti del circuito regionale tra cui Alessandro Moretti campione italiano 2011 specialità enduro, Simone Lorenzoni pluricampione toscano di motocross, Alessandro Guidi campione toscano 2010 e Marco Zeppi campione toscano 2012.

«Sabato 16 sono previste le prove libere – spiega il vice presidente del Cross Team Santa Rita, Giampiero Brunelli (a destra nella foto) -. Si comincerà alle 10 del mattino fino alle 13 e dalle 14 alle 17. Domenica 17 invece, alle 7.30 si apriranno le iscrizioni e alle 9 partiranno le prove a cronometro; la gara vera e propria si svolgerà alle 16. Una piccola novità: ci sarà anche una sezione dedicata ai più piccoli con una speciale performance di mini cross».

«Ringrazio il Cross Team Santa Rita per aver scelto Castiglione per la realizzazione di questo evento – dice l’assessore al turismo Pier Paolo Rotoloni (a sinistra nella foto) -. Speriamo che questa esperienza ci aiuti ad entrare nel circuito del Super Mario Cross come nuova tappa toscana. Siamo certi che lo sport fa bene al nostro paese e al nostro turismo soprattutto fuori stagione per questo ospitiamo volentieri manifestazioni di questo genere. Per quanto riguarda la spiaggia dove si svolgerà la manifestazione, siamo organizzati perché già nella giornata di lunedì sia ripristinato lo stato dei luoghi».

Commenti