Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata: il “porta a porta” esteso a 436 famiglie di Gorarella

GROSSETO – Il “Porta a porta” è in arrivo in nuove zone del quartiere di Gorarella. Dal 25 febbraio, infatti, saranno interessate da questo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani anche le utenze che si trovano nelle vie Mantegna, Montanelli, Sogno, Imberciadori, Ugolini, Pertini, Gronchi, Saragat,  Giovanni Leone, Segni, Scotti, Sansovino e Spinello. In totale saranno 436 i nuovi nuclei familiari serviti  dal sistema del “Porta a porta”, per un totale di 952 persone tra residenti e domiciliati.

La raccolta differenziata sarà realizzata secondo cinque tipologie di rifiuti: carta e cartone, organico, vetro, multimateriale leggero, indifferenziato. E secondo il sistema del cosiddetto “porta a porta spinto”; ogni nucleo familiare infatti sarà dotato di un kit domestico composto da sacchi e mastelli ad hoc per ciascun tipo di rifiuto. In virtù dell’attivazione del Porta a porta nelle vie interessate saranno rimossi tutti i cassonetti sistemati lungo la strada. Per avere altre informazioni si può consultare l’ordinanza dirigenziale n.104 del 7 febbraio 2013 pubblicata all’Albo on line dell’Ente (www.comune.grosseto.it), nella Home page, sezione “In evidenza”, oppure ci si può rivolgere all’uffico Ambiente in via Roma, all’Urp in corso Carducci, o al Coseca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.