Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano: i Veterans Grosseto debuttano in amichevole

LA SPEZIA – Prima uscita ufficiale per i Veterans Grosseto. La formazione grossetana di football americano ha cominciato a testare gli schemi in vista dell’inizio del campionato previsto fra due settimane. Coach Roberto Matta sta aumentando la pressione, coadiuvato dallo staff tecnico, per capire fino in fondo a che punto è arrivata la preparazione dei suoi giocatori in questo momento della stagione. Allo scopo è stata organizzata una amichevole sul campo dei Wolfpack di La Spezia. Ai tecnici maremmani non interessava tanto il punteggio finale, ma  quanto gli atleti biancorossi avessero assimilato gli innumerevoli schemi sia in attacco che in difesa. Ne è venuta fuori una  bella amichevole, che di fatto è stata una vera e propria partita, senza special team, che Coach Matta ha deciso di provare separatamente dedicando loro una parte dell’allenamento più specifica. Questi i numeri della formazione di Grosseto, che ha realizzato 5 drive di attacco, in situazioni di gioco reali. Si è segnato 3 volte su 5 possessi di palla, al contrario degli spezzini che hanno realizzato 1 volta su 5.

La nota positiva è stata l’ottimo esordio di un gran numero di “rookies”. La squadra maremmana si è comportata bene mostrandosi aggressiva, concentrata e reattiva. Qualcosa però dovrà essere rivisto nell’attacco dove i maremmani dovranno lavorare ancora per migliorarsi.  Si è giocato su di un campo in sintetico, per riprendere confidenza con questo tipo di terreno, visto che i Veterans giocheranno le gare di campionato sempre sullo stesso terreno di via Australia, ospiti della società Nuova Grosseto. Valida anche l’organizzazione degli amici dei Wolfpack.

Il tecnico Roberta Matta ha commentato così l’allenamento della squadra: «Dobbiamo ancora lavorare sui dettagli, e sugli ultimi aggiustamenti. Ci avvarremo anche dei filmati, e lo faremo nelle prossime due settimane. Abbiamo voglia di giocare e si vede. Alla prima di campionato vedremo cosa saremo in grado di fare». Nessuno lo dice, ma l’obbiettivo minimo è quello di migliorare il buon risultato della scorsa stagione, quando gli allora Condor, oggi Veterans, approdarono meritatamente ai play off.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.