Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano, Serie B: Follonica-Arezzo 25-20. La squadra di Bardini ingrana la marcia giusta

FOLLONICA – L’Arocbaleno Follonica piega la resistenza del Petrarca Arezzo con il punteggio di 25-20. Grande risultato per i ragazzi di mister Bardini: finalmente la squadra del Golfo è riuscita ad ingranare la giusta marcia per affrontare a testa alta il campionato. «Gara sofferta ma meritavamo i 3 punti – ha commentato l’allenatore Massimiliano Bardini a fine match – Bravissimi i ragazzi specialmente in difesa e un plauso agli avversari». La formazione follonichese ha combattuto con grinta contro gli avversari aretini riuscendo a mantenere sempre il vantaggio sino alla fine della partita. I ragazzi del Follonica sono scesi in campo con Spinicci, Maiella, Orioli, Boschi, Guidoni, Bianca e Esposito e in cinque minuti sono riusciti a portare il punteggio al 5-2. Il primo tempo si è concluso 13-11 sempre per l’Arcobaleno Follonica Starfish.

Nella ripresa il gruppo ha mantenuto le distanze fino ad arrivare 22-14 a metà del secondo tempo. Prima del termine sono entrati in campo Tapu, Botarelli e Monciatti e alla fine la partita si è conclusa con una meritata vittoria per il Follonica (25 – 20). Grande prestazione del portiere follonichese Davide Giovani. Ottimi come sempre Orioli, Spinicci, Guidoni, Maiella ed Esposito. Unica nota negativa è stato l’infortunio a Maiella, che ha riportato la rottura del metacarpo alla mano destra. «Siamo felicissimi per i 3 punti conquistati contro una grande squadra – commenta il presidente Stefano Niccolai – Il mister è riuscito a far giocare la squadra al meglio e la dimostrazione è stata la difesa perfetta. Speriamo che l’infortunio a Maiella non pregiudichi il campionato. Bravi i ragazzi e ottima cornice di pubblico: abbiamo assistito ad un vero spettacolo di sport».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.