Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti zero: a Follonica l’incontro promosso dal Movimento 5 Stelle

Più informazioni su

FOLLONICA – “Rifiuti zero” è questa la strategia per il futuro del Movimento 5 stelle, che, a tal proposito, ha organizzato un’assemblea pubblica sulla corretta gestione dei rifiuti, rispettosa della saluta pubblica e dell’ambiente che permetta di di ridurre notevolmente il conferimento in discarica ed elimini il ricorso alla pratica dell’incenerimento.

«Di tutto questo – affermano dal Movimento che fa capo a Beppe Grillo – parleremo con Paul Connet, scienziato statunitense professore di chimica e tossicologia alla St. Lawrence University di New York, insieme a Rossano Ercolini insegnante di scuola elementare, esperto in materia di rifiuti da ben 34 anni, e attualmente membro dell’Osservatorio verso Rifiuti Zero istituito dal Comune di Livorno e coordinatore dell’Osservatorio Rifiuti Zero del Comune di Capannori.»

L’appuntamento è alla Sala Tirreno (ex cinema Tirreno), a Follonica, sabato 26 gennaio 2013 dalle ore 16,30 alle 19,00. Sarà possibile seguire la conferenza anche in diretta streaming sul sito www.follonica5stelle.it.

Al termine della conferenza è prevista una cena con prodotti a km 0, per l’autofinanziamento del M5S di Follonica, presso il ristorante/pizzeria Tiburon di Follonica € 20,00 per gli adulti e € 15,00 per i bambini. Prenotazioni entro il 23 gennaio. Cell. 3403941152. E’ previsto anche menu vegetariano. info@follonica5stelle.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.