A Follonica è già festa per il Carnevale: ecco le reginette e i bozzetti del 2013 foto

di Daniele Reali

FOLLONICA – Ancora un paio di settimane e i carri allegorici torneranno a sfilare per le vie di Follonica nella 46esima edizione del Carnevale. E in attesa di quel momento la la festa nella città del Golfo è già cominciata con il momento che segna l’inizio dell’edizione 2013: la presentazione dei “bozzetti” dei carri e delle reginette dei sette rioni che sono stati illustrati dal presidente del comitato Carnevale Domenico Lo Bianco (nella foto tutti i protagonisti della presentazione)

E allora andiamo a scoprire insieme, rione per rione, tutte le protagoniste di questa nuova stagione del Carnevale Follonichese che si aprirà ufficialmente sabato 19 gennaio con il Follostrello, il festival della canzonetta in programma all’Hotel Rodeo di Scarlino. Domenica 27 gennaio poi la prima grande sfilata con i carri e le mascherate. Venendo ai bozzetti l’argomento principe di questo 2013 è sicuramente la crisi economica che è stata scelta come tema base da ben tre rioni su sette. Eccoli rigorosamente in ordine alfabetico (per ingrandire cliccare sulle foto, le immagini dei bozzetti sono in basso):

Rione Capannino: la reginetta è Mariagiulia Formicola (nella foto), 18 anni di Follonica, il carro è “Se non scappi ti friggo”. Il tema che viene proposto è legato alla crisi economica che viene rappresentata da un cuoco, in questo caso il premier uscente Mario Monti, che frigge le verdure, metafora degli italiani.

 

Rione Cassarello: la reginetta è Giulia Bogi (nella foto), follonichese cresciuta nel rione; già in passato ha partecipato attivamente al carnevale passando dalla mascherata alla costruzione del carro. Il titolo del carro invece è “Il Volo”, una raffigurazione che ripercorre la storia del volo, dalle prime invenzioni di Leonardo fino al biplano. Tra i simboli c’è anche l’aquila.

 

Rione  Chiesa: la reginetta Ylenia Canepi (nella foto), 24 anni, è campionessa di pattinaggio artistico e quindi abituata alle esibizioni e alle platee. Il carro si intitola “Nel labirinto della crisi”, e vede come protagonista il minotauro della mitologia greca.

 

Rione Centro: la reginetta Evelina Balestri (nella foto), 16enne abita a Grosseto ed è appassionata di danza. Il carro si chiama “Il gioco della follia” ed è dedicato al tema del gioco d’azzardo, una vera e propria ossessione. Una grande scacchiera viene distrutta da un Joker che rappresenta la dipendenza.

 

Rione Senzuno: la reginetta Margot Rosini (nella foto), follonichese di 20 anni, diplomata e sta pensando di frequentare l’università. Il nome del carro è “Si stava meglio quando si stava peggio” e descrive il contrasto tra i mitici anni ’60, periodo di sogni e speranza, e la cruda realtà della crisi economica di oggi.

 

Rione Zona Nuova – Pratoranieri: la reginetta è Alice Bettaccini (nella foto), 18enne follonichese, aspirante fotografa, e il carro si chiama  “Spongebob, una spugna per amico”. Per avvicinare i più giovani al canrevale è stato scelto il personaggio dei cartoni amato anche dai più piccoli.

 

Rione 167 Ovest – Campi Alti: la reginetta è Giada Bennati (nella foto) 16 anni di Castiglione della Pescaia, nipote di un carrista e quindi molto vicina alla tradizione del carnevale. Il carro ha per titolo “Italian Style” che rappresenta la crisi economica con al centro il cittadino medio, il politico che dorme e la banca che spilla i soldi.

 

PER VEDERE I BOZZETTI DEI CARRI VISITARE QUESTO LINK

Commenti