Stop alla miniera di antimonio di Manciano: la ditta canadese si ritira

MANCIANO – È stato ritirato il progetto per la nascita di una miniera di Antimonio nel comune di Manciano. La ditta canadese Adroit Resources «Per evitare una bocciatura palese, l’11 dicembre scorso, al termine di una Riunione istruttoria interdisciplinare interna agli uffici ed alle agenzie regionali, ha preferito ritirare il suo progetto di miniera di antimonio in località Faggioscritto.» riferisce Andrea Marciani per Beni comuni Manciano.

«La Commissione non ha potuto ignorare la grande mole di osservazioni pervenute e, con qualche soddisfazione, constatiamo che le osservazioni prodotte dai B.C.M. sono state ripetutamente “plagiate”, nelle motivazioni di rigetto, dalla Commissione stessa. Si tratta di una vittoria importante anche se certamente non definitiva, dato che il suolo sotto i nostri piedi resta ricco di questo cocktail di metalli pesanti (e purtroppo tossici) che accendono le bramosie di molti.»

Beni comuni conclude sottolineando come le attività economiche minerarie non vadano d’accordo con agricoltura e turismo «pilastri» dell’economia maremmana.

http://benicomunimanciano.wordpress.com/

 

Commenti