A Grosseto il movimento di Oscar Giannino presenta i sei candidati Maremmani

Più informazioni su

GROSSETO – La Maremma è già in clima pre-elettorale. Proprio in questa ottica anche a Grosseto fa il suo debutto la lista Fare per Fermare il declino, il movimento guidato da Oscar Giannino. L’avvocato Alessandro De Nicola, uno dei fondatori del movimento, sarà all’hotel Granduca sabato 12 gennaio alle 18.30 per presentare i dieci punti fondamentali del programma di “Fare”. Nell’occasione saranno presentati anche i candidati (sei in tutto) che dalla maremma sfideranno gli altri partiti per senato e camera. Da Grosseto e provincia arrivano due candidati al Senato (il capolista Biagio Muscatello e Marco Bicocchi Pichi) e quattro alla Camera (Cristiana Facco, Gianluca Ferraro, Andrea Bonalanza, Nicola Buonfiglio).

«Le difficoltà economiche che attanagliano il Paese e la Maremma – spiega il capolista Muscatello – hanno un ruolo centrale nell’agenda di Fare, che propone alcuni punti concreti per far ripartire l’Italia. Le proposte vanno dall’abbassamento della pressione fiscale sull’impresa e sul lavoro a una riduzione delle spese pubbliche e l’eliminazione degli sprechi, la cessione pianificata di una parte del patrimonio dello Stato per abbattere in misura significativa il debito pubblico, che costa ai contribuenti 80 miliardi l’anno di soli interessi».

Per Info: www.fermareildeclino.it   www.fare2013.it

Più informazioni su

Commenti