Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inchiesta Ippodromo, il Partito Socialista chiede al Pd di staccare la spina alla Baldi

Più informazioni su

FOLLONICA – Il Partito Socialista di Follonica torna a parlare della maxi inchiesta legata all’ippodromo e chiede al Partito Democratico di «staccare la spina» alla Baldi e di tornare al voto.

«All’indomani dell’arrivo dei 61 avvisi di chiusura delle indagini per la questione Ippodromo sulla stampa  il Sindaco Baldi dichiara di aver cercato il coinvolgimento dei big del Partito Democratico tra cui il Segretario Regionale Manciulli, l’Ass.re Bramerini e l’On. Luca Sani.

Una richiesta di aiuto neanche tanto velata. Come il figlio chiede soccorso ai genitori così la Baldi cerca aiuto dal suo partito. Tutto bene se fossimo in ambito famigliare, ma qui siamo in politica e la cosa essendo ben diversa è, perciò, preoccupante».

«A parte il fatto che, invece  di coinvolgere il partito, sarebbe stato sufficiente dare seguito alle conclusioni dello Studio Villata il cui parere per quanto richiesto successivamente alla famosa delibera 79 dell’aprile 2010, evidenziavano chiaramente tutte le pericolosità della decisione di modifica della convenzione originaria sull’Ippodromo, oggi non capiamo in che modo ed a che titolo il Segretario Manciulli potrebbe aiutare il Sindaco. Sempre sulla stampa, infatti, il primo cittadino dichiara che “Manciulli si sarebbe occupato personalmente del caso”».

«Francamente non capiamo cosa possa la politica di fronte ad un’inchiesta giudiziaria. Qualcuno dovrà pur spiegarlo considerato che ad oggi non sono arrivate smentite di sorta rispetto a quanto dichiarato ai giornali.

Noi crediamo che l’unico interlocutore al quale riferirsi per la vicenda ippodromo sia la Magistratura. Compito della politica tutta è, invece, avere il buon senso di comprendere il disastro fin qui compiuto e sfiduciare il Sindaco».

«Diversamente vi sarà una corresponsabilità da parte dell’attuale maggioranza che non consentirà più futuri smarcamenti. Per questo se il Sindaco non ha il buon senso di dimettersi ci appelliamo al Partito Democratico ed ai suoi vertici che possano trovare la forza di staccare la spina alla più triste esperienza amministrativa di Follonica che si ricordi dal dopoguerra ad oggi. Ecco che, in questo caso, Manciullli e gli altri big potrebbero  essere d’aiuto a tutta la città».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.