Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Rotary club di Massa Marittima regala canti di Natale

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Il Rotary club regala note di Natale ai cittadini di Massa Marittima. A poche ore dal giorno più atteso dell’anno la città si è riunita al palazzo dell’Abbondanza per entrare nell’atmosfera natalizia accompagnata dai dolci ritmi dei canti più popolari e sentiti.

Il coro polifonico minatori di Santa Barbara sotto la direzione del maestro Maurizio Morgantini, si è esibito in concerto eseguendo un repertorio studiato per l’occasione: Bianco Natale, Astro del ciel, Tu scendi dalle stelle, Adeste fidelis e molti altri canti che tutti conoscevano e di cui ognuno conserva un proprio ricordo. Numerosi i cittadini che sono intervenuti per l’occasione e che hanno mostrato soddisfazione e gradimento per la riuscita dell’evento.

Un momento emozionante è stato l’esecuzione dell’inno d’Italia che ha raccolto tutti i partecipanti in un unico grande coro. La serata è stata regalata dal Rotary club di Massa Marittima e dal presidente Luca Santini: “Un modo semplice eppure sempre toccante quello di riunirsi insieme e cantare canzoni natalizie. Non importa – ha sottolineanto Luca Santini – che le persone siano riunite intorno ad un fuoco, ad una tavola o in una grande sala: l’emozione è la stessa. Credo inoltre che il coro polifonico di Massa Marittima sia un grande valore per la nostra città ed è giusto esaltarlo e sostenerlo quando possibile”.

La serata è stata presentata dal presidente del gruppo polifonico Umberto Marrami e hanno partecipato anche il sindaco Lidia Bai insieme ad altre autorità e al presidente del Rotary club di Orbetello Davide Cerulli. Il concerto è stata infatti anche l’occasione per raccogliere i fondi da destinare alle popolazioni dell’Albinia devastata dall’alluvione di novembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.