Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon: SBR3, un 2012 da incorniciare con ottimi risultati sportivi

Più informazioni su

GROSSETO – Si sono ritrovati presso la sede dell’Hotel Rosmarina i vertici della SBR3 al fine di determinare le linee guida per il 2013. Dopo le festività natalizie il Team del presidente Marco Baldo, affiancato dai main sponsor Bhoss Cycling e CRService, affronterà una nuova stagione agonistica con l’auspicio di replicare gli ottimi risultati di quest’anno. Nel 2012, oltre a vincere il titolo italiano giovanile, la squadra ha egregiamente figurato con i propri atleti adulti, professionisti e non. Il Team è composto infatti da un gruppo professionistico ed uno amatoriale. Tra i pro sicuramente eccellente la stagione dell’ungherese Faldum Gabor che, dopo aver sfiorato la qualificazione alle Olimpiadi di Londra, ha portato i colori di Grosseto e della SBR3 in moltissime tappe di Coppa del Mondo ben figurando. Bene anche lo svizzero Damiano Vedova e la slovena Sasha Roth mentre il romano Antonello Pallotta ha strabiliato tutti con il podio tricolore sul Triathlon XTerra (mountain bike) e col tredicesimo ai campionati europei. Anche dalla cellula senese di SBR3 ci sono state delle sorprese graditissime: Riccardo Rosticci, atleta di Siena in forza al Team maremmano, ha strappato la qualifica ai Campionati del Mondo di Triathlon XTerra di Maui (Hawaii) chiudendo primo degli italiani.

Ottime soddisfazioni sono arrivate anche dai locali: Giuseppe Palermo (nella foto) ha chiuso il suo annus mirabilis con una perla a Lanzarote, uno dei più duri Half Ironman al mondo (1,9 km. nuoto, 90 km. bici, 21 km. corsa) mentre Paolo Vagaggini e Massimo Cianchi hanno dimostrato ancora la loro tempra d’acciaio finendo ottimamente l’Ironman (la distanza piùlunga del Triathlon) in Svezia. Ma il futuro è sicuramente di Alessio Rispoli e Luca Langiano, due ventenni di sicuro successo seguiti dal Tecnico Societario Martino Colosi e che nel 2012 hanno capito le loro enormi potenzialità.

Infine l’impegno organizzativo: archiviata l’edizione 2012 del Half Ironman di Castiglione, la SBR3 tornerà nel 2013 con l’organizzazione dell’evento al fine di promuovere il turismo sportivo e l’immagine del triathlon in maremma. Accanto al Team ci sarà l’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia come sempre attiva per lo sport ed il territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.