Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conferme dalla regione: alla Mabro cassa integrazione prima Natale

FIRENZE – La Regione ha attivato la procedura che consentirà di anticipare la cassa integrazione alle lavoratrici della ex Mabro di Grosseto e sono stati presi, questa mattina, i contatti con la Banca della Maremma perché, prima di Natale, sia possibile l’erogazione sulla base delle indicazioni fornite dall’ufficio lavoro della Regione stessa.

In realtà, gli uffici regionali fin dal 3 dicembre scorso avevano trasmesso ai rappresentanti della Rsu aziendale la documentazione necessaria per l’espletamento della pratica. La documentazione è però giunta in Regione solo ieri, per di più in forma incompleta, e sono quindi assolutamente infondate la accuse di ritardi lanciate sulla stampa locale.

“La Regione si è sempre mossa con tempestività e attenzione in tutta la vicenda ex Mabro – sottolinea l’assessore al lavoro e alle attività produttive, Gianfranco Simoncini – e lo ha fatto anche in questo passaggio. Voglio anzi ringraziare i nostri uffici che in sole 24 ore hanno perfezionato una pratica che per 17 giorni era rimasta bloccata per altrui inadempienze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.