Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro, 34 assunzioni nel settore della ricezione: camerieri, cuochi, giardinieri e baristi

GROSSETO – Il periodo delle feste, oltre a quello estivo, è quello in cui più si fa sentire la carenza di personale nell’ambito della ricezione, della ristorazione e in quello alberghiero. L’Ente bilaterale per il turismo Toscano, proprio per questo rende note le richieste di personale tra cuochi, chef, camerieri, baristi e giardinieri. A Manciano ad esempio si cercano urgentemente due chef de rang per queste feste con possibilità di essere assunti da febbraio; ma c’è anche chi da gennaio inizierà i colloqui per la prossima stagione estiva. In provincia si cercano ben otto aiuto cuoco, tra Ansedonia, Isola del Giglio, Follonica, Grosseto. Si cerca anche un giardiniere per un impegno che si protrarrà da Pasqua sino a ottobre 2013. Dieci camerieri a monte argentario, isola del Giglio, Follonica, Grosseto. E poi ancora sei baristi, un pasticcere, un addetto alla caffetteria, un segretario di ricevimento, un direttore, un capo ricevimento, e due cuochi. In alcuni casi si offre un alloggio, quasi sempre si richiede esperienza, conoscenza dell’inglese e in alcuni casi anche de tedesco. Per alcune mansioni è obbligatorio saper usare il computer.

«Per candidarsi – fanno sapere dall’Ebtt – occorre presentarsi di persona al centro servizio muniti di Curriculum Vitae aggiornato. Coloro che sono già inseriti nella banca dati dell’Ebtt ed hanno l’offerta di lavoro attiva non occorre che si autocandidino.» Per consultare tutte le offerte cliccare su questo LINK.

CENTRO SERVIZI GROSSETO, Via Cesare Battisti n. 80, tel. 0564 416375, e-mail grosseto@ebt.toscana.it
 Orario di apertura: lunedì, martedì e giovedì dalle ore 09.00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30
 mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13:00 dalle ore 15:30 alle ore 17:30 (ufficio chiuso al pubblico)

L’Ente bilaterale per il turismo toscano, accreditato dalla Regione Toscana per lo svolgimento dei servizi al lavoro, raccoglie le candidature da inserire nella propria Banca Dati e le invia alle aziende interessate per la selezione. Il servizio è completamente gratuito. Offre anche la possibilità di partecipare a corsi di formazione e aggiornamento.

L’ufficio resterà chiuso dal 24 dicembre al 6 gennaio compreso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.