Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 e Calcio a 8 Uisp: settimana dedicata alla Coppa Provinciale

GROSSETO – Settimana intensa soprattutto con la Coppa Provinciale che, nelle serie minori, non lascia spazio al campionato. Tante le gare giocate nei gironi eliminatori che lentamente vanno a definire le gerarchie.  Nel girone B il Gian Gusto non si ferma più, orgogliosa e aggressiva la squadra di Cassano batte il Real Marhini grazie ai gol di Esposito, Franci e dello stesso Cassano, autore di una doppietta. Il Pub 13 Gobbi ha battuto nettamente il Cittadella che comunque ha cercato di lottare con tutte le forze, per la squadra di Pecci cinque gol di uno scatenato Manias. Nel girone A vince ancora il Crystal Palace, una compagine che anche con il Savoia Cavalleria ha regalato spettacolo in un miscuglio di gol e tecnica. Savoia in vantaggio con Garofalo, poi il solito eccellente Banchi ribalta tutto, in gol anche Briaschi e Avanzati. Nell’altra gara successo dell’Istia Longobarda sull’Asd Tosti, tre punti che permettono di far salire la squadra al secondo posto, efficacissimi Piccoli e Bonora. Nel girone C, La Pizzeria da Marcello conclude al primo posto, con un Bongini scatenato e un Massimo determinato supera il Campetto dimostrando poi di avere nella difesa il suo punto di forza. Pareggio tra Bar Nerazzurro e Real Grifone, rispettivamente terzi e quarti nel girone. Nel gruppo D L’Edilintonaci balza in testa dopo la vittoria sul Bagno Delfino, gara altalenante, 3-2 il risultato finale con tripletta di Petrucci. Le quattro reti al Bivio Ravi hanno riportato i tre punti al 3Msc , in gol Di Giacopo e Santella. Nel girone E I Rangers Glascow con una altra prestazione di grinta e coraggio battono l’A Tutta Pizza chiudendo al primo posto. La risposta dell’A Tutta Pizza è affidata soprattutto ad Emiliani mentre gli “scozzesi” sono ispirati da Montero e Ricci. Vittoria importante per l’Atletico Sassone sia per la conquista del secondo posto ma anche perché ottenuta con grande sofferenza contro i Vigili del Fuoco che confermano dei sensibili miglioramenti restando in partita fino alle ultime battute. Migliori realizzatori Lanzano, Machetti e Maccarucci. Nel girone F prosegue con un’altra vittoria schiacciante il cammino del Superal a farne le spese è questa volta è il Granducato del Sasso, la formazione di Ilario Piromalli ha condotto sempre il gioco concedendo agli avversari qualche azione in contropiede peraltro neutralizzate da Vacca e Guiducci, pilastri della difesa. Lo Svicat approfitta di una Fornace distratta regolandola con un netto 6-2, la compagine di Francesca Rosati non conferma le belle prove di campionato mentre dall’altra parte sono Lucchetti, Clemente e Sborchia a cambiare rotta all’incontro. Nel girone G successo del Menaldi la cui superiorità sulla coriacea formazione del Teleciancico viene fuori alla distanza con i gol di Peruzzi, Migliorini e Lenzi. Il Montenero vincendo sull’Atletico Mozambico va ad agguantare la seconda posizione. Girone H: Vince il Muppet sull’Hellas, nulla da dire sulla supremazia della squadra di Salvadori in gol con Taviani, Agostini e Luca Fabbri. I Maiali Volanti si fanno sorprendere da un sempre più emergente Vagagame che opera il sorpasso in classifica. Girone I : Finisce in parità una bellissima partita tra due ottime squadre, Edilcase e Gruppo Sfuso, ai gol di Giovani rispondeva Zerbini. Il Calcio Shop con una zampata di Franco Ottobrino ha la meglio su un Red Baron dimostratosi avversario davvero ostico. Nel girone M prima sconfitta per La Pergamena che ha perso con un Fiorista Patrizia in grande salute, reti di Buzzichelli, Fiornovelli, Ferreira  e Capitani. Prosegue la striscia positiva per il Santa Caterina che pur non disputando una gara brillantissima riesce a superare il Calcio Samba con i gol di Dalla Montà, Tosini e Mariotti. Nel girone N Il Bar Lo Stollo conferma anche in coppa la propria forza battendo il Ghibli, andati avanti nel risultato con Domenico e Tony Corridori hanno gestito fino in fondo il risultato, in rete anche Baccetti e Stefanini. Il Fagiano batte l’Ingrati Elettronica grazie alla doppietta dell’intramontabile Federico Rossi. Nel girone O è inarrivabile il Rollo, Kouribek e Ortis nell’attacco stellare che supera nettamente l’Autoexpo. Il gioco di squadra premia l’Ashopoli, di misura il successo sul Tikitaka. Girone P: furia Colchoneros che superano con una facilità impensabile alla vigilia la Grafica Grossetana con un pesantissimo 6-0 duro da digerire per i ragazzi di Vattiata. I biancorossi in gol con Ciaralli, Giomi, Cappuccini e Blanchard. Al secondo posto sale l’Immobiliare Borgo Antico Pari e va rimarcato l’ottimo lavoro svolto dopo il rientro da Marco Minacci. Sconfitto l’Etruria Data con le doppiette di Massini e Angelini. Nel girone Q, bella impresa dell’Autotrasporti Nanni che si impone sull’Edil 2 rimanendo da solo in testa. Gruppo motivato ben guidato da Xhafa Krenar. Nel gruppo R, un Santalucia in vena di riscatto sconfigge l’Istia Campini con le doppiette dei sempre determinanti Belella e Tanganelli. Girone S: il Montiano supera il Top Ricambi regalandosi una prestigiosa qualificazione. Il Bar Atlantic non va oltre il pareggio denunciando ancora qualche limite nella gestione delle partite  contro un rigenerato Afe Italia di un caparbio Jacopo Tonelli. Girone T: dietro al Lock & Stock già sicuro del primato c’e l’Alba, con il determinante contributo di Bregu battuto il Piano Web

SERIE A  GROSSETO

Nel massimo campionato spunta la sorpresa che sta prendendosi spazi, il West Ham. Risultati che parlano chiaro, nell’ultima gara, quella contro l’Asd Ciacco la squadra di Michele Feri trova in Toninelli la bocca di fuoco più ispirata. Parole d’elogio anche per l’Errepi, partire forte non è stato facile, confermarsi ancora meno, l’ultima vittoria conquistata contro l’ottimo Maremmaniacs ha dimostrato la fame di risultati della squadra di Fantacci. Ritorna al successo il Mambo, vittorioso contro il Portone. La temperatura vicina allo zero non aiuta le due squadre che all’inizio faticano a trovare il ritmo giusto, poi però il Mambo comincia ad ingranare con Tosi che ben imbeccato da Sgaragli porta in vantaggio la sua squadra. Poi c’e gloria anche per Tosi, Franceschelli e Fusi, Il forcing finale del Portone porta all’inutile doppietta di Ferrara.Il Milwall con la sua forte identità di gioco vince sull’Ival, serata freddissima riscaldata dalla sfida dei bomber Cosimi e Arcoria. Viaggia forte il Rist Barbagianni, 9-3 sulla Clementinese nel segno di Roghi, Santamaria e ultimo Pizzingrilli che ritrova nell’occasione smalto e brillantezza.

SERIE A POLVEROSA ARGENTARIO

Vince bene l’Atletico Barzotto che supera l’Atletico Salsiccia in crisi di risultati, subito decisivo Alessio Bausani rientrato dopo lunga assenza. Tre punti pesantissimi per il Cs La Rosa che accentuando la carica agonistica con Di Guardo e Capitani batte il Los Angeles Galaxy. La Smessa inarrestabile , vince anche con l’Alimentari da Ciccio, il risultato di 8-4 con realizzazioni di Busonero, Biondi  e Dell’Ampio. Più facile per il Mojito che liquida il Benetton cercando così di mantenere il passo, decidono Leonzi, Di Tonno, Stoppacciaro e Fanciulli. Nel recupero invece pioggia di gol per l’Atletico Salsiccia che castiga pesantemente il Los Angeles Galaxy, esaltando i gol serviti da Bianchi, Scopettoni,, Pampanini e Santini. Per il Robur Gladio quella con il Cs La Rosa è stata la vittoria più sofferta, ma la squadra di Longobardi è stata brava a restare sempre in sella e alla distanza è riuscito ancora una volta ad affermarsi, reti di Ulanio e Trabucco. Vittoria dell’Alimentari da Ciccio, difficile per la Squadra di Calcetto arginare le geometrie di Bischi e Torrisi.

SERIE A FOLLONICA

Bel successo per l’Atletico Tiburon è un vittoria importante per la squadra di Fiorani ora nuova capolista, dimostra ancora una volta ottime qualità allungando la sua serie positiva, in gol Gori, Cicalini, Duccini e Bulichelli nel 4-3 sulla Pizzeria Tre Archi. Mezzo passo falso dell’ex capolista Sotto sotto di Alice , la squadra di Ramazzotti rimane comunque in serie utile dopo il pareggio con il Caffè Banda alla quale serve ora una continuità di prestazioni che le potrebbe essere data da Iseppi tornato finalmente ad essere decisivo. Ok il Rizzi J che ha inflitto un pesantissimo 12-3 al Pratoranieri, in gol Relli, Bonsanti e Melis. Vittoria dell’Aloha Restaurant, con i gol di Procaccini, Parlanti e Spadaro supera il Casafacile, in rete con Casprini e Faetti che rendono meno amara la sconfitta. Un Idea Uomo in ulteriore crescita esponenziale supera il Sales volando sempre più in alto, confezionano gol in tandem Premoli e Simonelli. L’Aloha Beach dilaga sul Caio Team con Daniele Benincasa nuovo capocannoniere del campionato.

CALCIO 7 FOLLONICA

Ultima giornata del girone d’andata, dove era di scena lo scontro clou. Il Bettarini Group facendo suo il match contro lo Sportlandia  allunga in classifica, ad essere decisivi sono stati Corrado, Bogdan, Passaro, Prajnariu e Martin. Invece per la squadra di Anzio  Ciccotti non è stato sufficiente per scuotersi la reazione avuta con i gol di Liparoto e Monticciolo. Ora per rimanere in corsa deve trovare più continuità. L’Idea Sport batte i Veterani, con questo risultato la squadra di Paolo Petri tiene saldamente il terzo posto in classifica continuando a marciare a grandi ritmi. Dopo aver sbloccato il risultato con Paolo Sardu hanno avuto il merito di contenere i Veterani di Stefan Dumullaku. L’Aloha Restaurant torna a regalarsi una vittoria, risultato che le mancava da cinque giornate e che spera le possa servire per rientrare nelle posizioni che contano. La vittoria contro Edile Stirpe grazie alla bella prestazione di Ghersi e Procaccini. Rinviata Caio Team Play Zone.

CALCIO 8 GROSSETO

Serie A Una stagione da nobile per il Bar Gelateria Azzurra, squadra ormai matura quella dei fratelli Fazzi che continua a comandare il campionato, ultima vittima l’Orbetello Scalo, due nomi da annotare Miserocchi e Gallotta autori delle segnature. Netta affermazione dello Studio Fm che da continuità ai suoi risultati vincendo 5-0 con il Bar Collo grazie alla tripletta di Petrucci e alla doppietta di Lesti. Le Merendes continuano a respirare aria di successi, 4-3 sul Verde Oro, presenze utili di Morabito e Fedi. Fari puntati sulla sfida tra l’Edilart di Galli e il Bristol Fiumara di Chelli, successo dei primi per 2-1 con le reti dello stesso Galli e Ciavattini, la squadra gigliese conferma così il suo eccellente secondo posto in classifica. Il Bristol in gol con Cinelli si trova ora  un pò in sofferenza nella zona calda della classifica. Il Cresi si ritrova rientrando di fatto nella lotta al titolo, battuto 1-0 un Nottingham Forest agguerrito che ha ceduto al gol di Spampani bravo ad approfittare di una delle poche disattenzioni difensive.

CALCIO A 8 SERIE B

Si conferma in vetta l’Hotel il Parco che con il pareggio con il Ludix non mette a repentaglio la sua leadershep. Spettacolo onorato da entrambe le squadre per correttezza e impegno. Spettacolo e reti anche tra Leccobenfica e Atletico Boassa che dimostrano di avere tutte le carte in regola per lottare con le prime della classe. Nulla da fare per la squadra di Alberese che cercherà ora di  proseguire il campionato cercando di crescere e migliorare. Determinanti invece i gol di Forgione, Espinosa e Ingrossi nel 3-2 conclusivo. L’Avis Grosseto dimostra di essere l’unica antagonista che potrebbe reggere il passo delle squadre di vertice, per Nigido e compagni 5-0 all’Or Macchine Caffè. Importante successo del Paradise Cafè, 3-2 sullo Scansano , riscatto quindi della squadra di Lorenzo Mazzini. Nell’Ottica Aprili non è sufficiente la doppietta di Antonio Caputo per fermare l’Angels Cafè, la squadra do Neri non perde contato con le migliori del girone. Il Terranuova soffre ma alla fine si regala l’ennesimo successo, il gol di Michele Giannini nell’1-0 sull’Atletico Grosseto.Il Montiano si fa battere da una diretta concorrente per i play off i Civitellini che finiscono per vincere meritatamente e guadagnare punti preziosi per il proseguio grazie ai gol di Mai e Casu. Ha interrotto la serie no il Panificio Arzilli che è tornato a vincere riassaporando il gusto della vittoria dopo    turni, quaterna di Narducci nel 5-1 sul Caffè e la Divisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.