Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Neve: tutto pronto per accogliere al meglio il turismo bianco

Più informazioni su

AMIATA – Otto impianti di risalita, un’area sciistica di 10 km, 12 piste di cui quattro blu, sei rosse e due nere. Sono solo alcuni dei dati che riguardano la stazione sciistica del Monte Amiata, uno dei cinque comprensori della Toscana Bianca, tra cui, oltre all’Amiata, Abetone e Doganaccia di Cutigliano sull’Appennino pistoiese, Casone di Profecchia, Passo Radici e Careggine in provincia di Lucca e infine Zum Zeri, in Lunigiana. La stagione sciistica è appena entrata nel vivo e il “Sistema neve” della Toscana si appresta ad affrontarla con un’offerta che vede la collaborazione fra istituzioni regionali, enti locali e soggetti privati. La prima iniziativa che apre la stagione è il bollettino di Toscana neve: da venerdì 14, tutti i venerdì mattina, su Rai 3 Toscana torna questo appuntamento grazie a Uncem Toscana e Anef toscana, che sarà trasmesso alle 7.30 all’interno della rubrica “Buongiorno Regione” e all’interno del Tg Regionale delle 14. Per la stagione 2012/2013 gli sciatori che frequentano tutte le località avranno a disposizione notizie aggiornate sulla situazione neve, l’apertura degli impianti e lo stato delle piste, ma anche sulla viabilità e i principali appuntamenti, agonistici e non.

Per la stagione invernale e sciistica quest’anno la Toscana era pronta ancor prima che si facesse vedere la neve. «Il piano promozionale per la montagna toscana è stato programmato con grande tempestività insieme a Toscana Promozione – ha sottolineato oggi l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti nel corso della conferenza stampa dove, con il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani e un folto gruppo di sindaci e amministratori locali ha presentato le iniziative attivate -, e quando ha iniziato a nevicare eravamo in azione da tempo. Comunicazione online e offline, anche grazie al sito turismo.intoscana.it, ma anche la riorganizzazione della messa in rete dei bollettini informativi. L’obiettivo era ed è essere tempestivi, coordinati ed efficaci nell’azione».

Quest’anno i dati nazionali parlano di un rinnovato desiderio di settimana bianca, e stimano un aumento del 4% di presenze. «Il Sistema neve toscano rappresenta una risorsa che deve essere sempre più valorizzata perché assume un peso rilevante nel tessuto socio-economico del sistema montagna – ha sottolineato da parte sua il presidente Giurlani -. Il cosiddetto ‘turismo bianco’ è una risorsa straordinaria per queste località e ogni iniziativa che lo favorisca non può che essere salutata con soddisfazione. Come enti che si occupano di montagna cerchiamo di svolgere la nostra parte, come nel caso del Bollettino Neve che ha già riscosso in passato ottimi risultati, di concerto con tutti i soggetti dei territori interessati.».

Di seguito i dati dei cinque comprensori della Toscana Bianca:
ABETONE
Area sciistica: 54 km. Impianti di risalita: 21. Piste: 22 (di cui 11 blu, 20 rosse, 1 nera). Altezza a valle: 1388 m. Stazione in quota: 1892 m. Dislivello: 504 m.
DOGANACCIA – CUTIGLIANO
Area sciistica: 14 km. Impianti di risalita: 5. Piste: 10 (di cui 5 blu, 4 rosse, 1 nera, 6 km per sci di fondo). Altezza a valle: 1520 m. Stazione in quota: 1793 m. Dislivello: 273 m.
ZUM ZERI
Area sciistica: 7 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 8 (di cui 2 blu, 2 rosse, 2 nere, 2 verdi). Altezza a valle: 1300 m. Stazione in quota: 1600 m. Dislivello: 300 m.
CAREGGINE
Area sciistica: 5,5 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 5 (di cui 1 blu, 2 rosse, 1 nera, 1 verde). Altezza a valle: 1150 m. Stazione in quota: 1300 m.
CASONE DI PROFECCHIA
Area sciistica: 4,5 km. Impianti di risalita: 3. Piste: 7 (di cui 3 blu, 1 rossa, 1 verde). Altezza a valle: 1314 m. Stazione in quota: 1450 m
PASSO DELLE RADICI
Area sciistica: 2 km. Impianti di risalita: 2. Piste: 3 (di cui 1 blu, 2 rosse). Altezza a valle: 1530 m. Stazione in quota: 1600 m.
AMIATA
Area sciistica: 10 km. Impianti di risalita: 8. Piste: 12 (di cui 4 blu, 6 rosse, 2 nere). Altezza a valle: 1370 m. Stazione in quota: 1738 m.Dislivello: 368 m.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da daniele astorino

    É inutile pucclicare su stampa e siti internet l’avvenuta apertura della stazione sciistica dell’amiata senza preoccuparsi di mettere in evidenza che si tratta solo di una pre aperura valida solo per il fine settimana, perchè gente come me che si è recata lunedi scorso sull’amiata ed ha trovato TUTTI gli impianti chiusi nonostante la neve alta e le piste tutte battute, la prossima volta,va sull’Abetone!!! Complimenti, una bella maniera di fare turismo………….