Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Pallavolo Follonica ricorda Maurizio Stella

Più informazioni su

FOLLONICA – Un premio per la Pallavolo Follonica. La società guidata dal presidente Fausto Negrini ha ottenuto un prestigioso riconoscimento in occasione della cerimonia curata dagli organizzatori del Premio “Il bene di Follonica”. Un appuntamento culturale di spicco che tutti gli anni vede come sede il ristorante Piccolo Mondo e che vuole premiare le realtà che si sono distinte, in vari ambiti, nella società follonichese. Ebbene, nelle categoria Sport, si sono fatti notare gli atleti della società sportiva Pallavolo Follonica. Merito dei successi ottenuti dalla prima squadra maschile, che in soli due anni è riuscita a passare dalla Prima Divisione alla Serie C, ma anche della costanza della prima squadra femminile che milita in Prima Divisione, così come dell’espansione della società sportiva che ha messo radici anche a Massa Marittima.

Da non dimenticare poi le attenzioni per le nuove generazioni (con un ricco vivaio) e la collaborazione con l’Avis di Follonica, per sensibilizzare i giovani alla donazione del sangue e più in generale al volontariato. Ma c’è di più: in occasione della premiazione il presidente Fausto Negrini ha voluto dedicare questo prezioso riconoscimento, regalando la targa alla famiglia di Maurizio Stella, al dipendente Enel di Follonica, e donatore Avis scomparso nell’incidente stradale nel corso dell’alluvione che ha colpito la zona sud della Provincia. “Un modo per ricordare una persona speciale – spiega Negrini – che era parte attiva del mondo dello sport in quanto dirigente delle giovanili dell’Unione sportiva Follonica e presidente dell’associazione Free Bikers. Anche lui, come noi, aveva sposato i principi dell’Avis ed era un donatore costante e presente. Un esempio per tutta la comunità. Vorrei ringraziare sentitamente il Bene di Follonica”. La targa è andata alla moglie e ai figli di Maurizio Stella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.