Quantcast

Donazione per la scuola di via De Amicis, Comitato Festeggiamenti di Barbanella e Centro di Promozione Sociale aiutano gli studenti

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – 400 euro da destinare alla scuola di via De Amicis, è il ricavato raccolto dal Comitato Festeggiamenti di Barbanella e dal Centro di Promozione Sociale, attraverso una serie di iniziative che spaziano dal Carnevale per i Bambini, quello per adulti, la Festa di Primavera, quella d’Autunno, il mercatino di natale e le serate danzanti. Il denaro raccolto servirà per l’acquisto di materiale didattico, come pennarelli, colla, materiale audiovisivo e altro ancora.

«Una iniziativa che unisce la comunità di Barbanella – dice il vicesindaco Paolo Borghi -, in rapporto anche alle generazioni diverse che possono aiutarsi reciprocamente». «Sono cifre esigue quelle che riusciamo a raccogliere – osserva Eugenio Fabrizi, presidente del Comitato Festeggiamenti Barbanella -, la nostra opera è di volontariato, quindi ci fa piacere mettere a disposizione questo tipo di risorse». «Importante avere un filo diretto e un dialogo con la scuola – spiega Rosario Renzi, presidente del centro promozione sociale -, abbiamo in serbo altre iniziative, come quella del 20 dicembre, quando alla scuola di via De Amicis arriverà Babbo Natale». «Aggregare e socializzare, due aspetti fondamentali per un quartiere – precisa l’assessore comunale Luca Ceccarelli -, Barbanella si dimostra una zona della città che ha un valore particolare, fatto di storia e tradizione»

Commenti