Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Economia in emergenza: per agricoltura e pesca, Fidi Toscana potrà attivare garanzie per oltre 18 milioni

Più informazioni su

FIRENZE – Garanzie di Fidi Toscana per le imprese agricole e quelle che operano nel settore della pesca. Si tratta del Fondo “Emergenza Economia – Agricoltura e Pesca” sul quale sono, ad oggi, disponibili 2,2 milioni di euro con i quali è possibile attivare garanzie per oltre 18 milioni di euro. Per le aziende che si trovano nei comuni alluvionati la giunta regionale ha inoltre stabilito ulteriori agevolazioni quali la riduzione di almeno il 50% dello spread massimo di tasso applicato e una velocizzazione dei tempi di istruttoria.

Le nuove procedure operative per accedere al Fondo sono già consultabili sul sito internet di Fidi Toscana Spa www.fiditoscana.it/gar_e_e/m_liq_agri/default.asp.

“Si tratta di procedure – spiega l’assessore all’agricoltura e alla pesca della Regione, Gianni Salvadori – che sono state modificate al fine di semplificarle e di estendere le possibilità di utilizzo del fondo stesso. In particolare, la garanzia diretta viene aumentata all’80% del finanziamento bancario per tutte le aziende agricole e della pesca; gli indicatori di bilancio da soddisfare al fine dell’ottenimento della garanzia vengono ridotti; diventano ammissibili tutte le operazioni di finanziamento bancario oltre i 6 mesi, incluse quelle tramite cambiale agraria. La garanzia è gratuita entro i limiti previsti dalla regolamentazione comunitaria. Inoltre – ribadisce l’assessore – sono state decise, per le imprese aventi unità operativa nei Comuni colpiti dall’evento alluvionale del novembre 2012 (come individuati da uno specifico Decreto del Presidente della Giunta Regionale), ulteriori agevolazioni, tra cui la riduzione di almeno 0,50% dello spread massimo di tasso applicato e una velocizzazione dei tempi di istruttoria.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.