Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione, inchiesta su morte dipendenti Enel: sopralluogo della Procura sul ponte

ORBETELLO – Maxi-sopralluogo, domani, disposto dalla procura di Grosseto, con i periti del Genio Militare e uno specialista di ingegneria idraulica, lungo il corso del fiume Albegna nell’ambito dell’inchiesta sui danni da maltempo che il 12 novembre scorso e nei giorni seguenti ha causato cinque morti e ingenti danni materiali.

L’ispezione nella Maremma colpita dall’alluvione del 12 e 13 novembre scorsi sarà fatta anche al ponte dove è precipitata nel vuoto l’auto con i tre dipendenti dell’Enel, trovati morti molte ore dopo. Secondo quanto si apprende, nel sopralluogo sarà esaminato il corso del fiume e dei corsi d’acqua affluenti dove ci sono stati danni, nonché gli argini e la tenuta idraulica del territorio. Pm e periti osserveranno anche altri danni, fra cui il crollo di un bastione delle antiche mura di Magliano in Toscana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.