Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ginnastica Uisp: successo per le celebrazioni della festa della Toscana.

Più informazioni su

GROSSETO – Si è tenuto al Teatro Moderno lo spettacolo annuale per la celebrazione della Festa della Toscana organizzato dal comitato provinciale Uisp seguendo il tema indicato dalla Regione: “Una storia, tante diversità: ancora in viaggio” . Con il coordinamento della lega le ginnastiche, lo spettacolo ”Locus Grossito: dalla storia alle stelle” ha ripercorso  alcuni momenti salienti della storia grossetana dalle origini a oggi. La ricerca storica e le ipotesi archeologiche più recenti, che rinnovano le conoscenze sul territorio, hanno fatto da sfondo ai temi dello spettacolo. Idealmente hanno lasciato il testimone a nuovi stili di vita: la comunicazione informatica e le energie pulite e rinnovabili. E lo hanno affidato con orgoglio  ai giovani ricercatori maremmani, che operano nei laboratori del Cern a Ginevra.

I testi e le coreografie, curati da Giannino Sebastiani e Rossella Marconi, sono andati in scena grazie a 180 atleti, bambini e adolescenti, che si sono alternati sul palcoscenico con passione e professionalità. Rappresentavano Arte danza, Artistica Grosseto, Ginnastica Grifone, Gruppo Mantica e Petepà, Palestra Europa Danza e Progetto Danza. Nouvelle Estethiqueda ha curato i trucchi. Lo spettacolo ha vissuto due momenti clou: la mattina del 30 novembre ha entusiasmato le scolaresche cittadine, la sera è stato lungamente applaudito dal pubblico degli adulti, con la presentazione vivace ed esperta di Ezio Vecchioni.

Il presidente del consiglio comunale Paolo Lecci ha portato il saluto dell’amministrazione comunale, Fabio Massai ha portato il saluto dell’ufficio scolastico provinciale. E’ mancata la presenza dei referenti di altre istituzioni, in particolare della Provincia e della Regione. Sergio Stefanelli e Alberto Barazzuoli, presidente e vicepresidente della Uisp provinciale hanno ribadito che gli utili dello spettacolo saranno interamente devoluti alle popolazioni alluvionate di Albinia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.