Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Edilizia in crisi, l’Ance torna a chiedere la riduzione dell’Imu

Più informazioni su

GROSSETO – Settore in sofferenza anche nel secondo semestre 2012 e situazione di crisi che si conferma per edilizia e costruzioni. Per questo l’Ance, l’Associazione Imprese Edili e Complementari della Provincia di Grosseto, torna a chiedere ai comuni una particolare attenzione in merito alle aliquote Imu

«Già ad aprile scorso – spiega il direttore Mauro Carri – l’ANCE si rivolse ai sindaci per suggerire l’applicazione di aliquote IMU agevolate previste dalla norma di riferimento. L’Associazione richiese la riduzione dell’aliquota base fino allo 0,38 per cento per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, ma non venduti e non locati».

«Non risulta, a tutt’oggi, che questo appello e questa facoltà in capo ai comuni sia stata ascoltata ed adottata. Sarebbe stato un segnale per sostenere un settore tradizionalmente importante nella nostra provincia, che se incentivato ha sempre offerto opportunità di ripresa economica anche per i comparti collegati e soprattutto per la leva occupazionale».

«L’ANCE Grosseto – conclude Carri – richiede che le Amministrazioni comunali applichino questa riduzione sull’IMU pesantemente auspicata dalla categoria degli imprenditori edili».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.