Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 8 Csen: tutti i risultati settimanali

Più informazioni su

GROSSETO – Ecco il consueto resoconto dell’attività svolta nei campionati Csen durante la settimana. Negli Over 40 i Veterani Sportivi restano in testa in attesa dei recuperi da parte degli inseguitori. Nel Calcio a 8 vola l’Aidia, solitaria al comando. Nel Fantacalcio prosegue il testa a testa tra Udinese e Chievo, con Grosseto terzo incomodo.

Nella settima giornata del campionato Over 40 CSEN si è giocato il match clou tra le due prime della classe: quello tra Veterani Sportivi e l’As Tribunale. I Veterani hanno avuto la meglio vincendo la delicata sfida per 3-1 al termine di una partita equilibrata, a cui al Tribunale non è bastata la rete di Polverelli. I Veterani hanno fatto proprio l’incontro grazie alla doppietta del sempre più decisivo Spampani ed ad un gol di Giovani. Gara combattuta e incerta fino all’ultimo anche quella tra Cosmar e Bar Maja finita per 4-3. Per il Cosmar doppietta di Arezzini, e reti di Basili e Esposito, a cui hanno risposto Morello, Pace e Macciocca per il Bar Maja. Senza storia invece le altre due partite in programma. La Stecca ha vita facile contro il Car Center vincendo per 7-2 grazie alle doppiette di Valente e Cantalino, seguite dai gol di Marcelli, Cuneo e Bertoni. Al Car Center non bastano le realizzazioni di Aniello e Svetoni, arrivate  a risultato già abbondantemente acquisito. Vince anche l’As Grosseto di mister Iannotta che si tira su in classifica vincendo 4-2 sul My Vendig grazie alle reti di Franco Ottobrino, Porcu e Casacci. Inutili le reti degli avversari di Cazziolato e Pennesi.

Menomato a causa del maltempo, anche il campionato di Calcio a 8 CSEN è giunto però alla sua settima  CSEN menomato ancora a causa del maltempo. La capolista Aidia vince ancora e allunga in classifica sui Veterani Sportivi in attesa dello scontro al vertice che si svolgerà la prossima settimana. La capolista supera un remissivo Barbanella per 7-3. Non è bastata ai barbanellini la tripletta di Ricci, visto come i primi della classe sono andati in rete con Tursi (tripletta), Manuel Ottobrino (doppietta), Sollazzo e Franco Ottobrino. Vita facile anche per il Doppio Zero che ha la meglio sull’Edil Colella, formazione neo nata e iscritta al campionato.  Finisce 4-0 per il Doppio Zero che passa grazie alle reti di Nicola Cappugi, Avitabile Quadalti e Bicocchi che travolgono la matricola alla sua prima apparizione. La prossima settimana sarà la giornata decisiva, con la sfida al vertice tra Aidia e Veterani Sportivi che ci saprà dire qualcosa di più sul futuro del campionato.

E’ giunta all’ultima giornata di andata il campionato Fantacalcio CSEN. Nessuna sorpresa nella giornata appena disputata, anche se l’Udinese fatica più del previsto per piegare il Torino. Finisce 3-2 in favore dei bianconeri, con un Torino ostico che con Garcia e Mosquera era riuscito a mettere paura ai ragazzi di Neri. Reti di Lupino e doppietta di Giangrande per la formazione bianconera che si conferma al secondo posto in classifica. Juventus e Roma lottano fino all’ultimo minuto, ma a spuntarla alla fine sono i bianconeri che si impongono per 1-0 grazie alla rete di Hysenai che spinge la Juventus a quota otto punti in classifica. Nessun problema per il Chievo che si sbarazza del Napoli per 7-3 e resta saldamente in vetta alla classifica con diciotto punti. Per i gialloblù poker d’autore per Ferretti, seguito a ruota dalle reti di Rossi, Ciacci e Somma. Troppo remissivo il Napoli che resta a fondo classifica nonostante le marcature di Villano, Bargagli e Baldassarri. Resta in scia delle prime due della classe anche il Grosseto che vince sul malcapitato Genoa per 8-1 Niente da fare per i rossoblù che cadono sotto i colpi di Morello e Franco Ottobrino, una tripletta ciascuno, e Blanchi e Manuel Ottobrino. Gol della bandiera per il Genoa che porta la firma di Munteanu.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.