Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza alluvione: per gli artigiani in arrivo 1,5 milioni di euro per la ripresa

Più informazioni su

FIRENZE – L’Ente Bilaterale dell’Artigianato Toscano (Erbet), ha stanziato un budget di 1 milione e 200mila euro per sostenere un pronto intervento in favore delle imprese e dei lavoratori artigiani colpiti dai recenti eventi alluvionali che hanno flagellato numerosi comuni delle province di Grosseto, Massa Carrara, Lucca e Siena.

L’intervento deliberato dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente è subito operativo in quanto la casistica è già prevista dal vigente regolamento Ebret: tra le possibilità di intervento dell’Ente bilaterale è infatti regolamentata anche quella dei danni derivanti da calamità naturali sull’intero territorio regionale.

Aziende e lavoratori iscritti e vittima di danni per alluvione possono richiedere all’Ebret un contributo a fondo perduto. La modulistica e le modalità di richiesta delle prestazioni sono consultabili e scaricabili sul sito www.ebret.it.

Su iniziativa dei sindacati Cgil, Cisl e Uil altri 300mila euro, già stanziati dall’Ebret per iniziative a favore dei lavoratori, sono stati indirizzati per interventi a favore dei dipendenti delle imprese artigiane alluvionate.

Questo porta il peso complessivo degli interventi immediati deliberati dall’Ebret ad un totale di 1 milione e 500mila euro.

L’Ente Bilaterale dell’Artigianato Toscano, lavora da oltre vent’anni a sostegno del comparto artigiano della Toscana ed ha come soci fondatori le associazioni datoriali – Cna, Confartigianato e Casartigiani – e le organizzazioni sindacali – Cgil, Cisl e Uil.

L’Ente garantisce all’artigianato toscano interventi per sospensione dell’attività, contratti di solidarietà, apprendisti licenziati, calamità naturali, innovazione aziendale. Aderiscono all’Ebret oltre 16mila aziende artigiane e più di 60mila lavoratori del comparto artigiano della Toscana.

Per approfondire: www.ebret.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.