Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Serie B: Livorno-Grosseto 4-0. Un poker nel derby, biancorossi mai in partita

LIVORNO – Finisce nel peggiore dei modi il derby del Tirreno tra Livorno e Grosseto. Sul terreno del “Picchi” zuppo di pioggia, i labronici firmano un poker e spazzano via dal campo un Grifone davvero remissivo. Subito in partita i padroni di casa, troppo attendisti i biancorossi, nel tentativo di uscire indenni. Testa e gambe restano fuori dal match e per la squadra di mister Nicola è un gioco da ragazzi far breccia nella difesa maremmana. Le danze vengono aperte dall’ex Paulinho che al 26′ riceve la verticalizzazione di Gentsoglu e batte in diagonale Lanni, complice uno sbandamento del pacchetto difensivo del Grosseto.

Nella ripresa ti aspetti una reazione da parte della squadra di Magrini e Consonni, invece il Grifone sprofonda sempre più giù. Trascorrono i minuti e il Livorno prende campo con l’intento di dominare il confronto. Il 2-0 firmato da Siligardi è la prima avvisaglia del crollo imminente da parte del Grosseto, incapace di avere qualsiasi tipo di reazione degna di nota. Nell’unico tentativo della partita, nonostante tutto, Sforzini incorna su cross proveniente dalla destra e di testa spedisce di poco a lato. E’ solo un fuoco di paglia, perché il Livorno riprende a macinare gioco e segna ancora per due volte nel finale. All’82’ è Meola, appena entrato, a mettere comodamente in rete il pallone del 3-0, mentre Belingheri all’85’ firma il poker direttamente su calcio di punizione. Una brutta sconfitta per il Grosseto, per giunta arrivata in un derby molto sentito come quello contro il Livorno.

Classifica Serie B dopo 17 giornate: Sassuolo 39 Livorno 38 Verona 32 Brescia, Padova e Varese 26 Modena e Juve Stabia 25 Cittadella e Empoli 22 Spezia 21 Bari 19 Ternana e Ascoli 18 Crotone 17 Cesena 16 Reggina e Lanciano 14 Pro Vercelli 11 Novara 10 Grosseto 8.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.