Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto approva l’assestamento di bilancio: “risparmio” di 800 mila euro sulle spese

Più informazioni su


GROSSETO – Approvato questa mattina dal Consiglio comunale l’assestamento di bilancio 2012 che ha il compito di verificare lo stato di attuazione dei programmi e degli equilibri del Bilancio di previsione 2012. Varato nel settembre scorso, quest’ultimo andava adeguato all’estinzione anticipata di mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti per oltre 3,6 milioni di euro e alla necessità di compensare un ulteriore limite di spesa corrente di 628mila euro stabilito dal Governo per quest’anno.

Tra il resto andava inoltre considerata la rivalutazione del gettito presunto Imu che ha visto il Governo avvicinarsi di oltre 736mila euro a quanto già previsto dall’Amministrazione comunale, quindi riducendo la differenza tra le due previsioni (su cui si basano i trasferimenti) da oltre 2,2 milioni a circa 1,5 milioni di euro.

Buone notizie che andavano “assestate” erano poi quella relativa al recupero dell’evasione fiscale con una previsione di maggiori entrate nell’ordine dei 200mila euro rispetto a quanto definito a settembre e quella relativa a un incremento per 170mila euro dei fondi regionali per l’integrazione degli affitti pagati dalle famiglie meno abbienti. Da sottolineare infine come l’Amministrazione comunale sia riuscita in una certosina opera di ulteriore razionalizzazione e riduzione delle spese per circa 800mila euro.

“Come ogni anno adeguiamo il Bilancio di previsione ai cambiamenti che si sono verificati – ha spiegato l’assessore al Bilancio e vicesindaco, Paolo Borghi – ma va anche precisato come dai vari settori non siano arrivate segnalazioni di debiti fuori bilancio a dimostrazione che l’attuazione di quanto previsto a settembre sta procedendo correttamente e verso il rispetto del patto di stabilità”.

L’assestamento di bilancio è stato approvato con i voti della maggioranza e l’astensione del gruppo di Sinistra Ecologia e Libertà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.