Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Qualità della vita: Grosseto sale al 28° posto nella classifica del Sole 24 Ore.

Più informazioni su

GROSSETO – La qualità della vita vede salire Grosseto al 28esimo posto in Italia. Nella classifica annuale del Sole 24 Ore il capoluogo maremmano conquista cinque posizioni rispetto al 2011. «È questo un risultato che da un lato ci conforta e dall’altro ci offre nuovi stimoli per capire dove insistere anche con strategie e progettualità diverse – commenta Emilio Bonifazi, sindaco di Grosseto -, pensando a nuove azioni mirate alla crescita della città e del territorio. Ma anche potenziando quelle attività che a oggi sono risultate vincenti».

«Tra i dati più incoraggianti quelli relativi al capitolo Affari e lavoro, in cui spicca  la posizione di Grosseto alle voci Spirito di iniziativa, Propensione a investire e Imprenditori under 30 – prosegue Bonifazi -. Così come la presenza di attività di ristorazione. Atri risultati confermano poi la scelta d’investire nella cultura e nello sport, considerati da questa amministrazione settori d’importanza vitale per la crescita della comunità. Lusinghieri infatti sono i dati sull’offerta cultura con il numero di spettacoli proposti e soprattutto l’appeal turistico, voce che vede il capoluogo maremmano distinguersi con un ottimo sesto posto in tutto il territorio italiano».

«A una buonissima vivibilità del territorio, credo che corrisponda un importante impegno di pubblico e privato; un impegno a guardare avanti con fiuducia e ottimismo – conclude il sindaco di Grosseto -. Nonostante il protrarsi di una crisi economica che non risparmia niente e nessuno, il segnale che arriva da Grosseto è un segnale di caparbietà e di tenacia, di cittadini capaci di affrontare anche le situazioni più complesse con grande speranza, supportati in questo dalle istituzioni locali, che evidentemente riescono a interpretare gli input che arrivao dal territorio e a lavorare in sinergia con i cittadini, con il vivace mondo dell’impresa e con le preziose realtà dell’associazionismo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.