Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione, Uncem: serve un piano di prevenzione contro il dissesto idrogeologico

FIRENZE – «I Comuni montani della Toscana colpiti dall’alluvione ringraziano il governatore Rossi per la celerità degli interventi. È l’ora di ricominciare, e prevedere un grande piano di prevenzione del dissesto idrogeologico nazionale che metta in sicurezza tutti i territori a rischio». Lo afferma, in una nota, il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani, in merito ai protocolli d’intesa per gli interventi di urgenza dopo l’alluvione delle scorse settimane, firmati dalla Regione.

Uncem ricorda che per Grosseto, il territorio più colpito, è stato siglato un protocollo con Provincia e 21 Comuni per un valore di 52,5 milioni. Ai Comuni andranno 16,5 milioni (di cui 8,5 milioni solo per Orbetello), mentre il resto delle risorse sono destinate la viabilità e ripristino reticolo idraulico. Domani a Firenze, spiega l’Uncem, l’assessore regionale all’ambiente Annarita Bramerini concluderà l’iter istituzionale con i Comuni della provincia danneggiati, per determinare il finanziamento di altri interventi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.