Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Grosseto sboccia l’Inverno Musicale con gli Amici del Quartetto e la Corale Puccini

Più informazioni su

GROSSETO – Musica di qualità anche d’inverno. L’attività degli Amici del Quartetto e della Corale Puccini continua a pieno ritmo. Inizia lunedì 26 novembre, alle ore 21 nella sala Friuli di Grosseto, la rassegna “Inverno Musicale”, un ciclo di concerti di musica classica organizzati dalle due associazioni culturali con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto. La rassegna si protrarrà poi fino a martedì 5 febbraio 2013.

Il primo concerto, quello di lunedì 26 novembre, dal titolo “Da Napoli a Parigi, sulle ali della musica” sarà un vero e proprio omaggio alla “Belle Epoque” e vedrà protagonisti la soprano Ilaria Iaquinta e il pianista Giacomo Serra, impegnati in musiche di Tirindelli, Finzi, Tosti, Chopin e Offenbach.

Martedì 11 dicembre sarà quindi la volta del duo formato da Roberto Orengo al flauto e Diego Campagna alla chitarra, che proporranno un programma canonico per questo tipo di formazione, con musiche di Giuliani, Ibert, Castelnuovo-Tedesco, fino a Khic Corea. Il terzo appuntamento, martedì 29 gennaio, vedrà protagonista il Quartetto d’Archi delle Marche con un omaggio al classicismo musicale e l’esecuzione del celebre Quartetto op. 76 Imperatore di Franz Joseph Haydn e il Quartetto op.18 in Re maggiore di Ludwig van Beethoven.

Infine, martedì 5 febbraio, l’ultimo appuntamento della manifestazione vedrà salire sul palcoscenico della rinnovata sala, attigua al convento di San Francesco, il duo formato dai fratelli Francesco e Angelo Pepicelli, violoncello e pianoforte, che proporranno musiche di Schubert, Faurè e Debussy. Per informazioni: amiquart@gmail.com / tel. 333 9905662.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.