Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Violenza contro le donne: le iniziative in attesa della Giornata mondiale foto

Più informazioni su

GROSSETO – Il 25 novembre è la Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne. In vista di questo importante appuntamento la provincia di Grosseto si sta mobilitando con una serie di iniziative nel corso di tutta la settimana. L’assessore provinciale alle pari opportunità, Tiziana Tenuzzo, con la presidente dell’associazione Olympia de Gouges, Gabriella Lepri, hanno presentato il libro “Amore senza violenza” 10 consigli per tenere lontani gli orchi. Illustrazioni e post-it spiegano come riconoscere atteggiamenti violenti in una relazione, come evitarli, come denunciarli e uscire dal silenzio. Una pubblicazione che si rivolge alle ragazze e alle donne, ma anche agli uomini, con l’obiettivo di creare una comune consapevolezza della negatività della violenza e della necessità di renderla pubblica e delegittimarla.

Amare senza violenza è un progetto realizzato dalla Provincia di Grosseto con il contributo del Ministero del Lavoro-Consigliera di Parità e curato dall’associazione Olympia de Gouges. I testi sono di Costanza Ghezzi, operatrice del Centro antiviolenza di Grosseto e Monica Bianchi, psicologa specialista in criminologia, le illustrazioni di Enrique Spacca. La pubblicazione sarà distribuita nelle scuole del territorio, è già online la versione sfogliabile sul profilo Issuu della Provincia di Grosseto: http://issuu.com/provincia_di_grosseto/docs/libro_violenza_definitivo

«La Provincia di Grosseto è impegnata, in questa lotta, con i Centri Antiviolenza sparsi sul territorio – afferma l’assessore Tiziana Tenuzzo -: i casi di violenza sulle donne sono ancora troppi per permettersi di abbassare la guardia. Siamo anche impegnati sul fronte educativo perché sappiamo che il problema è anche culturale: per questo, distribuiremo nelle scuole opuscoli informativi per insegnare ai nostri ragazzi a leggere, individuare e reprimere ogni segnale di comportamenti violenti. È necessario non spegnere i riflettori e una giornata come quella del 25 novembre ha proprio questa funzione: la Provincia sarà presente, per questo, in tutte le iniziative organizzate sul territorio.»

A questo scopo si è costituito anche a Grosseto il Comitato contro la violenza sulle donne e il femminicidio, che, attraverso la promozione della “Convenzione nazionale contro la violenza maschile sulle donne – Femminicidio – No more”, si pone l’obiettivo di richiamare l’attenzione delle Istituzioni sulla necessità che tra le priorità dell’agenda politica sia inserita la protezione della vita e della libertà delle donne. Oggi, alle 16:30, nella Sala Contrattazioni della Camera di Commercio, si terrà la prima delle iniziative del Comitato a sostegno della Convenzione. Info: Forum cittadini del mondo – tel. 338.2904087 0564/22740 forumcittadinimondo@libero.it

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il corto “La casa di Ester” di Stefano Chiodini sarà in tour in diverse località italiane.  Sabato 24 novembre, alla presenza dello sceneggiatore Alessio Brizzi,  sarà proiettato alle ore 16.30 alla sala Cred – Unione dei Comuni di San Lorenzo (Arcidosso) all’interno dell’iniziativa “Insieme contro la violenza” coordinato dall’associazione Olimpya De Gouges.

Anche la Commissione pari opportunità del comune di Follonica vuole far sentire la sua voce in occasione della “Giornata mondiale per la eliminazione della violenza sulle donne” che si celebra il 25 Novembre. Questa data è stata scelta in onore ed in ricordo delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana arrestate, torturate ed assassinate dalla polizia di stato il 25 novembre 1961 perché si opponevano al regime dittatoriale del loro paese. Il coraggio dimostrato e la forza delle loro idee hanno contribuito a renderle eroine internazionali ed esempi di donne determinate a difendere la loro dignità e libertà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.