Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Multiculturalità in biblioteca”, due incontri alla Chelliana

Più informazioni su

GROSSETO – “Legalità, cittadinanza e diritti” è il tema al centro dell’incontro in programma domani (giovedì 22 novembre) alle 15, alla biblioteca comunale Chelliana, in piazza Cavalieri.

L’incontro, che avrà come relatrice Lorella Dapporto, ha l’obiettivo di facilitare la conoscenza di metodologie e strumenti mirati a sviluppare percorsi di lettura che rafforzino i processi di accoglienza e di cittadinanza.

L’iniziativa è stata promossa dal Polo regionale di Documentazione interculturale con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Grosseto ed è rivolta soprattutto ai bibliotecari, agli insegnanti e agli operatori di promozione alla lettura per ragazzi. Un momento formativo finalizzato a cogliere, all’interno delle pubblicazioni per ragazzi di varie età, gli aspetti connessi alle tematiche dell’interculturalità e della cittadinanza.

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo disponibile nella sezione Attività sul sito www.polointerculturale.toscana.it.

Mercoledì 5 dicembre, sempre alle 15, sarà invece la volta del tema “Per una visione ampia di interculturalità nei libri per bambini e ragazzi” di cui si parlerà con Lorenzo Luatti. Saranno presi in esame alcuni aspetti delle tecniche narrative e di lettura e la pluralità di linguaggi nei libri per l’infanzia, come ulteriore dimensione attraverso cui si esprime l’interculturalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.