Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arriva Fido on line, tutte le informazioni anagrafiche del nostro cane finiranno in rete

Più informazioni su

GROSSETO – Arriva Fido on line, la nuova banca dati informatizzata per le operazioni di identificazione degli amici a quattro zampe nell’anagrafe canina regionale. Basta con carte e fascicoli perché dal primo gennaio 2013 ogni registrazione sarà effettuata in maniera digitale.

Le nuove modalità operative ed i vantaggi sono stati illustrati ai veterinari liberi professionisti che si occupano della cura degli animali da compagnia in un incontro organizzato dall’Ordine dei veterinari di Grosseto e dal Dipartimento della prevenzione della Asl 9.

Grazie all’analisi e all’approfondimento delle dottoresse Rosaria Cacace e Carla Gagna del servizio di veterinaria, sono state illustrate le finalità della legge regionale 59 del 2009 riguardante le “Norme per la tutela degli animali” e il suo regolamento di attuazione. In particolare sono stati sottolineati gli aspetti più innovativi del codice, con particolare riferimento alle modalità di identificazione elettronica dei cani e ai vari aspetti ad essa correlati. E’ stato quindi il turno dell’esperta Alba Lozzi e del dottor Fabio Santini della Asl di Grosseto che si sono soffermati sull’applicazione dell’anagrafe canina tramite il “sistema informativo sanitario della prevenzione collettiva della Regione Toscana”.

Ai partecipanti sono state mostrate, in tempo reale, le nuove modalità di accesso al sistema e l’operatività nella consultazione e nell’implementazione della banca dati. Adesso i veterinari liberi professionisti avranno uno strumento moderno ed efficace per la gestione dell’anagrafe canina, un servizio che permette di registrare e monitorare i dati anagrafici e sanitari dei miglior amici dell’uomo snellendo notevolmente le pratiche burocratiche.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.