Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tenta di annegare il convivente invalido nella cantina allagata

Più informazioni su

ORBETELLO – Lo ha sequestrato in casa e percosso ripetutamente, sino a quando, al culmine di una lite furibonda, ha cercato di gettare il proprio compagno, invalido al 100%, nella cantina della propria casa, invasa dall’acqua a causa del maltempo dei giorni scorsi. Una donna di Orbetello, di 42 anni, è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di sequestro di persona e tentato omicidio. La donna, era da poco andata a convivere con l’uomo, un 47enne di Orbetello. Una situazione di comodo per entrambi. Lui era solo, invalido al 100%, e forse aveva creduto di trovare una donna che lo accudiva, mentre lei, separata, con alle spalle precedenti per piccoli furti (era stata fermata tempo fa per aver rubato merendine e caramelle in un autogrill) aveva trovato un tetto e una casa in cui vivere.

Ma l’armonia è durata poco, e la pace si è trasformata presto in una guerriglia sfociata poi, ieri, verso le 14.30, nel tentativo di gettare l’uomo in cantina. Forse la donna non ha pensato alle conseguenze, al fatto che il compagno, non potendosi alzare e avendo grosse difficoltà a camminare autonomamente, sarebbe inevitabilmente annegato, e ha pensato solo ad un modo ulteriore per fargli del male. Fortunatamente l’uomo è riuscito ad afferrare il cellulare e avvertire un amico che non ha capito bene cosa stesse succedendo ma si è precipitato a casa della vittima impedendo alla compagna di portare a termine il suo scellerato gesto.

La donna è fuggita, fino a quando i carabinieri di Orbetello non l’hanno rintracciata, fermata e trasferita presso il carcere di Pisa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.