Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sbranato dal cane, rischia di perdere il braccio

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Ha rischiato di perdere il braccio per i morsi del suo cane. Un uomo di 57 anni di Massa Marittima è stato aggredito la notte scorsa intorno alla mezzanotte dal suo Dogo Argentino, un cane di grossa taglia, che ha azzannato più volte il padrone al braccio arrivando quasi all’amputazione.

L’uomo è stato soccorso dal 118 e subito traferito con l’elicottero Pegaso al Cto di Firenze dove è stato ricoverato e sottoposto ad intervento chirurgico. I medici lo hanno operato d’urgenza e in queste ore l’uomo si trova in terapia intensiva. Le sue condizioni rimangono sotto osservazione, ma non dovrebbe perdere il braccio.

Secondo una prima ricostruizone il cane avrebbe aggredito l’uomo mentre i due si trovavano in casa. Il cane era regolamente detenuto e da anni viveva con il suo padrone. Difficile spiegare i motivi dell’aggressione. In queste ore l’animale viene monitoraro dal servizio veterinario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.