Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Barbanella la nuova casetta dell’acqua, a breve verranno inaugurate altre due strutture foto

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Sorge una nuova casetta dell’acqua dopo quella del parco di via Giotto. A Barbanella, in via Pirandello, è stata inaugurata la struttura che punta a mettere acqua potabile al servizio della città.

La realizzazione è opera dell’amministrazione comunale, grazie al contributo di alcuni sponsor locali che hanno permesso il finanziamento. Di fatto la casetta dell’acqua di Barbanella, è la prima delle tre costriute nell’ambito del progetto sostenuto dai privati.

Le altre due, che verranno inaugurate a breve, saranno collocate nella zona della Cittadella e del Casalone.

«L’impegno del Comune riguardo al tema del risparmio idrico, va sul concreto – precisa il Sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi -, strutture come questa hanno un valore educativo, oltre a fornire una possibilità di vantaggio economico ai cittadini». La nuova casetta dell’acqua è dotata di due rubinetti: uno per l’acqua naturale, l’altro per quella frizzante. «Il progetto ha ricevuto molti consensi – osserva l’assessore all’ambiente Giancarlo Tei -, siamo lieti di proseguire in questa iniziativa caldeggiata dai cittadini.

Questo progetto, tra le altre cose, consente di ottenere una drastica riduzione dell’utilizzo di bottiglie di plastica, con benefici anche per la raccolta e lo smaltimento di questo tipo di rifiuti».

La nuova casetta dell’acqua è progettata per il riempimento massimo di 12 bottiglie, un’accorgimento necessario per evitare lunghe code da parte dei cittadini interessati. Inoltre l’installazione di una telecamera protegge la struttura da eventuali atti vandalici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.