Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione – Sopralluoghi su ponti strade e nei casolari isolati

ORBETELLO – Oggi il corpo nazionale dei vigili del fuoco ha avviato i sopralluoghi nelle zone più periferiche dell’area colpita, iper procedere alla verifica di immobili o casolari isolati, anche per accertare o meno la presenza di persone. Sono stati visitati 180 dei 230 siti censiti basandosi su carte e supporti satellitari. Sono state identificate 70 persone residenti in 160 immobili. 14 sono risultati disabitati. Sono stati rinvenuti 230 animali vivi. 33 utenze sono ancora scollegate dai servizi di energia elettrica, gas e acqua. Le operazioni termineranno domani. Le persone raggiunte dai mezzi di soccorso hanno fatto alcune richieste ai soccorritori. Il Centro di coordinamento soccorsi, presieduto dal prefetto di Grosseto, Marco Valentini sta anche valutando, alla luce dell’evolvere della situazione meteo, se sia sicuro per alcune persone restare nelle loro abitazioni.

Sono state inoltre programmate anche verifiche sui ponti sulle strade provinciali dell’area colpita dai fenomeni di maltempo. Prosegue l’attività di supporto delle forze armate impegnate con circa 70 uomini e 10 mezzi, in operazioni di varia natura, tra cui il trasporto viveri e medicinali. Arpat svolgerà domani sopralluoghi presso alcuni depositi di carburante per verificarne l’integrità. Nel fine settimana il Centro di coordinamento soccorsi valuterà anche se prorogare il divieto di sorvolo dell’area colpita. Tutte le utenze dell’energia elettrica sono state riattivate. Nella giornata di oggi è iniziata un’intensa attività di rimozione dei numerosi rifiuti accumulati nell’area di Albinia, soprattutto gli ingombranti.

Da domani verranno messi in funzione anche tre autobotti del corpo fotrestale per portare acqua agli allevamenti che hanno problemi di approvvigionamento idrico e si conoscerà l’esito delle analisi sulla potabilità dell’acqua nelle abitazioni di Albinia. Nei prossimi giorni arriverannoa cneh altri volontari per dare sostegno alla popolazione di Albinia. Proseguono i lavori di riapertura sulla strada statale 1 Aurelia.

La Prefettura sta provvedendo ad un censimento dei beni culturali, artistici e archeologici danneggiati dall’alluvione. Per segnalare carcasse di animali morti, è necessario rivolgersi al numero telefonico 0564 620715 corrispondente all’Unità funzionale sicurezza alimentare del Dipartimento della prevenzione, della Asl 9.

«Per quanto riguarda infine l’ordine e la sicurezza pubblica nell’area colpita – afferma il centro di coordinamento soccorsi -, si informa che non si registrano né denunce, né segnalazioni di reati. Presso il Centro operativo comunale è stato istituito un servizio interforze della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato operativo nelle 24 ore»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.