Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano, 15 famiglie ancora isolate per il crollo di un ponte

Più informazioni su

GAVORRANO – 15 famiglie sono ancora isolate anche nella zona nord della provincia. Oltre ad Albinia e tutta la Maremma del sud, messa in ginocchio dall’alluvione di questi giorni, e il territorio delle Colline del Fiora, anche il territorio tra Gavorrano e Massa Marittima ha subito ingenti danni.

Nella zona di Montepozzali, Montepozzalino, Brunella, a causa del crollo del ponte sul fiume Bruna che consentiva l’accesso alla strada provinciale di Casteani-Ribolla, 15 famiglie sono tutt’ora tagliate fuori dai collegamenti con il resto della provincia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Donatella RAUGEI

    GRAZIE ALLA REDAZIONE DI IL GIUNCO PER AVER SOTTOLINEATO QUESTO GRANDE DISAGIO PER QUEST CONCITTADINI

    LA ZONA MONTEPOZZALI – Massa Marittima – E ISOLATA
    PONTE FRANATO: 20 famiglie + 3 strutture turistiche isolate….

    LA ZONA MONTEPOZZALI COME LA ZONA DEL VIVOLI ?

    PURTROPPO , NEL COMUNE DI MASSA MARITTIMA, VI E’ ANCHE UN PRECEDENTE….. L’ATTRAVERSAMENTO DEL PECORA IN LOC VIVOLI INAGIBILE, FRANATO DA 5 ANNI, LA POPOLAZIONE COSTRETTA A GIRI “PESCA” PER SPOSTARSI; PER RECARSI IN POSTA, SCUOLA , AMBULANZE….
    ATTIVITA’ TURISTICHE , AZIENDE AGRICOLE, CHE HANNO I TERRENI DI QUA E DI LA DEL PONTE , CITTADINI, FAMIGLIE ….

    ECCO ADESSO QUESTA SITUAZIONE SI REPLICA A MONTEPOZZALI……..
    AL VIVOLI, NUMEROSI APPELLI, FIRME , GIORNALATE ……. PARE CHE FINALMENTE I SOLDI…. 25.000€ circa, SIANO STATI TROVATI DALLA PROVINCIA…. E CHE TUTTO IL GIRO BUROCRATICO, ( VARI RIMPALLAMENTI – COMUNE PROVINCIA ! ) CON IL COMUNE SIA CONCLUSO ….
    OVVIO DI LAVORI ANCORA NIENTE….., I MASSI DI CEMENTO SONO SEMPRE NELL’ALVEO DEL FIUME ecc……

    SAREBBE BELLO SE IN QUESTO PERIODO DI GRANDE IMPEGNO PER LE PRIMARIE- tra l’altro partitiche -, TANT’E’ VERO CHE LE AUTORITA’ COMUNALI PER ORA NON HANNO TEMPO PER DEDICARSI AI PROBLEMI VERI DEI CITTADINI PER LA FAMOSA ASSEMBLEA PUBBLICA……..A VALPIANA
    CITTADINI DAI QUALI HANNO RICEVUTO LA DELEGA PER AMMINISTRARE IL LORO TERRITORIO …………………

    MONTEPOZZALI E VIVOLI STESSO RICHIAMO DEI CITTADINI ALLE AUTORITA’!

    IN SOLIDARIETA’ CON QUESTE ATTIVITA’ RICETTIVE, OVVIAMENTE ANCHE CON I CITTADINI,
    IL GRUPPO DI ATTIVITA’ RICETTIVE DEL TERRITORIO DI MASSA MARITTIMA SI UNISCONO ALLA LEGITTIMA RICHIESTA DI RIPRISTINO DELLA VIABILITA’.

    QUESTA ESTATE E’ STATA FATTA UNA PROTESTA , DELLE PROPOSTE SONO STATE AVANZATE, SIA PER IL PONTE DEL VIVOLI, FRANATO DOPO L’ALLUVIONE DI 5 ANNI FA , SIA PER LA PIAZZA DI CAPANNE, DOPO L INCENDIO, SIA PER IL PARCO DELLE GORE E DELLE FERRIERE.

    ADESSO LE ATTIVITA’ RICETTIVE DESIDERANO FARE SENTIRE LA LORO SOLIDARIETA’ E RICHIEDERE INSIEME CHE LA VIABILITA’ SIA A MONTEPOZZALI CHE AL VIVOLI VENGA RIPRISTINATA.

    NE VA DELLA SOPRAVVIVENZA DELLE LORO ATTIVITA’, E DEL LORO VIVERE IN ZONA RURALE
    FORSE TROPPO LONTANI DALLA PIAZZA DI MASSA MARITTIMA.

    Donatella Raugei
    Presidente Consiglio di Frazione di Valpiana