Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casamenti: gli interventi siano esclusi dal patto di stabilità. Stop pagamento Irpef e Imu

ORBETELLO – «La botta per il Comune di Orbetello è stata forte» Andrea Casamenti Capogruppo Consiliare Oltre il Polo interviene sulla situazione dei cittadini colpiti dall’alluvione «In particolar modo i cittadini di Fonteblanda, Albina, San Donato, Polverosa e delle campagne limitrofe sono stati colpiti da un calamità naturale mai avvenuta nel nostro territorio; le attività economiche sono in ginocchio e molti cittadini hanno perso la propria abitazione; nei prossimi giorni l’acqua andrà scemando e rimarrà la desolazione e la distruzione oltre al danno economico per migliaia di famiglie del nostro territorio. Per questo motivo ora è il momento dei nervi saldi e delle poche chiacchere inutili; servono i fatti concreti per dare risposte concrete alle famiglie colpite da questa imponente calamità.»

«Certamente è fondamentale la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale – continua Casamenti – ma proponiamo al comune di farsi immediatamente portatore nelle sedi dovute regionali e nazionali di alcune istanze che sono necessarie per poter realmente dare risposte concrete al territorio; in primis suggeriamo alla giunta Paffetti di chieder che gli interventi urgenti di risanamento ambientale e strutturale nelle frazioni colpite siano esclusi dal conteggio del patto di stabilità che rappresenterebbe un fermo ed un forte limite ad ogni genere di intervento risanatorio immediato; in secondo luogo invitiamo la giunta Paffetti a chiedere che per coloro che hanno subito danni ingenti alle abitazioni e alle attività economiche siano sospesi con rinvio i pagamenti dell’irpef regionale e nazionale, della seconda rata dell’imu che sarà tremenda e degli eventuali contributi previdenziali per i dipendenti. In questo – conclude Casamenti – troverà l’opposizione consiliare assolutamente favorevole.»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.